Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Giornate Fitopatologiche 2000

Perugia 16-20 aprile 2000

Capitolo Fitofarmaci negli alimenti e nell'ambiente

Analisi dei residui di Dimethoate, Fenitrothion e Azinphos-metyl nelle noci.

Fitofarmaci negli alimenti e nell'ambiente - volume primo

Autori: Maccaferri M., Rizzato M.L., Santi M., Sicbaldi F.

Vengono presentati i risultati relativi alla validazione di un metodo analitico per la determinazione dei residui di tre insetticidi organofosforati nelle noci. Dopo estrazione dei principi attivi in cetonitrile, l'estratto viene portato a secco, ...

Controllo ufficiale e sicurezza alimentare

Fitofarmaci negli alimenti e nell'ambiente - volume primo

Autori: Consolino A., Fabbrini R.

Destino del fungicida Quinoxyfen dalla vite al vino.

Fitofarmaci negli alimenti e nell'ambiente - volume primo

Il quinoxyfen è un fungicida, appartenente alla classe chimica delle chinoline, di recente introduzione, utilizzato per combattere l'oidio della vite (Uncinuta necator). In questo lavoro è stato stuiato il comportamento dei residui dal trattamento ...

Effetti della tecnica di applicazione e tipo di formulazione sul deposito delle sostanze attive in vigneto.

Fitofarmaci negli alimenti e nell'ambiente - volume primo

Autori: Forchielli L., Leandri A., Pompi V., Vannucci D.

Sono state eseguite prove di difesa fitosanitaria in un vigneto allevato a spalliera, utilizzando due diversi preparati commerciali contenenti lo stesso principio attivo, parathion methyl in due formuazioni diverse: microincapsulato (P) e polvere ...

I prodotti fitosanitari nell'agricoltura sostenibile.

Fitofarmaci negli alimenti e nell'ambiente - volume primo

Autori: Fusco G.

Il programma di revisione comunitaria delle sostanze attive antiparassitarie: problematiche e aspettative.

Fitofarmaci negli alimenti e nell'ambiente - volume primo

Autori: Cavallaro P., Dommarco R.

La direttiva del Consiglio 91/414/CEE, recepita in Italia dal D.L.vo 194/95, stabilisce le modalità  per autorizzare l'uso delle sostanze attive e registrare i relativi prodotti fitosanitari. In paricolare l'Allegato VI della Direttiva (Direttive ...

Il ruolo dei modelli previsionali per la registrazione dei prodotti fitosanitari.

Fitofarmaci negli alimenti e nell'ambiente - volume primo

Autori: Businelli M.

Indagine sull'assorbimento di erbicidi imidazolinici nel suolo.

Fitofarmaci negli alimenti e nell'ambiente - volume primo

Autori: Boero M., Gennari M., Leone P., Nà¨gre M.

Persistenza di Procymidone e Pyrimethanil su fragola in serra nel metaponto.

Fitofarmaci negli alimenti e nell'ambiente - volume primo

Autori: Grieco F., Lacertosa G., Montemurro N., Palma A.

Lo studio delle modalità  di utilizzo ed il comportamento dei prodotti fitosanitari usati in agricoltura rappresenta un elemento fondamentale per un'efficace politica di prevenzione di eventuali rishi sanitari, ambientali ed agronomici. Scopo dello ...

Persistenza nel suolo di differenti formulazioni di diserbanti.

Fitofarmaci negli alimenti e nell'ambiente - volume primo

Autori: Conte E., Galli M., Imbroglini G., Milani R., Morali G., Rossi E.

E' stato condotto uno studio sulla persistenza nel suolo dei due diserbanti pendimethalin ed oxadiazon impiegati in pre-emergenza, il primo anno per soia il secondo per lattuga, distribuiti ognuno in ue differenti formulazioni, su due appezzamenti ...

Prove di controllo di Bactorocera oleae (gmel) in Italia centrale: efficacia e residui sulle olive e nell'olio.

Fitofarmaci negli alimenti e nell'ambiente - volume primo

Autori: Forchielli L., Leandri A., Pandolfi S., Parlati M.V., Pompi V.

Si riportano i risultati di una prova di controllo di Bactrocera oleae (Gmel.) condotta in due areali diversi dell'Italia centrale (Umbria e Lazio) impiegando, oltre che principi attivi già  da tempo tilizzati in olivicoltura, altri prodotti in ...

Residui di bromo totale in melone allevato in terreno fumigato con dosi ridotte di bromuro di metile utilizzando film plastici a diversa permeabilità .

Fitofarmaci negli alimenti e nell'ambiente - volume primo

Autori: Basile A.C., Basile M., Genualdo M., Ruggiero D.

La somministrazione al terreno del CH3Br con plastica di copertura di polietilene, dello spessore di O, mm, ha provocato aumenti delle concentrazioni dell'alogeno, nei frutti di melone, anaoghi a quelli ottenuti con l'uso di una plastica ...

Residui di fitofarmaci su sedano: entità  e qualità  della produzione in condizioni di buona pratica agricola.

Fitofarmaci negli alimenti e nell'ambiente - volume primo

Autori: Cabitza F., Dedola F., Ibba E., Mura S., Uccheddu G.

Con l'obbiettivo di verificare le soluzioni agronomiche atte a migliorare la qualità  igienico sanitaria dei sedani, è stata impostata una sperimentazione mettendo a confronto le tecniche di coltivzione comunemente utilizzate in Sardegna con un ...

Simulazione del comportamento ambientale di un fungicida del tabacco in scenari tipici dell'Italia Centrale.

Fitofarmaci negli alimenti e nell'ambiente - volume primo

Autori: Covarelli G., Onofri A., Vischetti C.

II presente lavoro è stato pianificato per valutare il rischio di contaminazione dell'acqua di falda per un fungicida del tabacco (metalaxyl) e per il suo stereoisomero biologicamente attivo (metalaxl-M) in due scenari d'elezione di questa coltura ...

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.