Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini
2017
10

Ottobre, tempo di trattamenti a caduta foglie

Gli ossocloruri di Manica, in varie formulazioni, hanno un'attività prolungata e un'ottima adesività sul tronco e le branche

ossiclor-35-microgranuli-idrodispersibili-fungicida-rame-fonte-manica.jpg

Ossiclor 35, a base di rame, si presenta in microgranuli idrodispersibili

È finita l’annata per quanto riguarda le drupacee, tuttavia è in autunno che si prepara la nuova stagione e la prima operazione per partire col piede giusto è quella dei trattamenti a caduta foglie.

Infatti, come ampiamente dimostrato da numerose prove effettuate in campo, è durante questa stagione che si prevengono varie patologie, in particolare le Batteriosi, la Bolla e il Corineo.

Il rame è un alleato fondamentale per l’agricoltore per questi trattamenti che andrebbero eseguiti due volte in caso di forte pressione, uno a inizio caduta (20-30% foglie cadute) e uno a fine caduta foglie (90% foglie cadute).

Manica consiglia di eseguire il primo trattamento autunnale con i suoi Ossicloruri, in varie formulazioni (PB, WG, FLOW), poiché questi formulati hanno un'attività prolungata e un'ottima adesività sul tronco e le branche.

Inoltre, il Lignosolfonato, coformulante verde usato nei nostri formulati, ha anch’esso una funzione legante in quanto oligosaccaride ricavato dalla lignina.

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.