Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini
Stampa

Nicosolfuron

Diserbante

Sinonimi: Ghibli

Principio attivo da impiegare in post-emergenza. Viene rapidamente assorbito dall'apparato fogliare e traslocato ai meristemi apicali dove determina il blocco della divisione cellulare e l'arresto della crescita. I primi sintomi visibili si manifestano dopo 4-5 giorni con ingiallimenti delle foglie in fase di sviluppo; in seguito le infestanti avvizziscono e si disseccano generalmente nel giro di 20-25 giorni. Il principio attivo agisce inibendo l'azione dell'enzima acetolattato-sintetasi (ASL) necessario per la sintesi di aminoacidi a catena ramificata fondamentali per la crescita delle piante (valina, leucina, isoleucina). La selettività per la coltura è di tipo fisiologico: nel mais viene metabolizzato a composti privi di attività erbicida. riduci

Principio attivo da impiegare in post-emergenza. Viene rapidamente assorbito dall'apparato fogliare e traslocato ai meristemi apicali dove determina il blocco della divisione cellulare e l'arresto della crescita. I primi sintomi visibili si ... mostra tutto

Ammessa in biologico o in difesa integrata?
Qual è la situazione europea e nazionale?

Registrati gratis per scoprirli

Potrai vedere anche l'immagine della molecola.

La sostanza è autorizzata su 5 impieghi.
Scopri subito colture e LMR.

Attiva Fitogest

Potrai vedere anche modalità d'azione, classificazione e storico normativa.

Sei già registrato?

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account

  Facebook   Google

oppure fai una ricerca avanzata incrociando altri criteri

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.