Giornate Fitopatologiche 1975

L'uso del trichlorphon nella lotta contro le larve di Cryptorhynchus Lapathy L.

Capitolo “Insetticidi” - volume unico - pag. 407-412

Autori: G. Arru, G. Lapietra

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Continua con Facebook Accedi con Google

In caso di utilizzo dell'autenticazione Faceboook o Google, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

Nel 1971 furono impostate 2 esperienze per confrontare gli insetticidi "Abathion" e trichlorphon con metilparathion, phenthoate e fenthion, gi๠precedentemente utilizzati con successo per combattere e larve del Punteruolo del Pioppo (Cryptorhynchus lapathi L.).
Gli insetticidi furono utilizzati alla concentrazione dello 0,15% di principio attivo. Il disegno sperimentale, completamente randomizzato, prevedeva 5 ripetizioni e l'impiego di 900 piante di Populus x euramericana "I-214" per ognuna delle due prove. Nella prima vennero usate pioppelle di 1 anno e nella seconda pioppelle di 2 anni di vivaio infestate artificialmente.
In ambedue le esperienze trichlorphon è risultato il migliore di tutti. Di conseguenza negli anni 1972 e 1973 esso venne usato su vasta scala con risultati ottimi.
La mortalità  delle larve del Crittorrinco fu del 98,45% (limiti di confidenza per P=0,05: 98,00 - 98,85) su un totale di 3.298 larve esaminate nel 1972 e del 95,73% (limiti di confidenza per P=0,05: 94,71 - 96,45) su un totale di 1.851 larve esaminate nel 1973.

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.