Giornate Fitopatologiche 2006

Riccione (RN) - 27-29 marzo 2006

Il diserbo delle cucurbitacee portaseme trapiantate

Piante infestanti - volume primo

Autori: Bucchi R., Geminiani E., Rapparini G., Romagnoli S., Vandini G.

Nel biennio 2004-2005 nella Regione Emilia-Romagna sono state realizzate prove parcellari su cucurbitacee portaseme trapiantate (melone, cetriolo e zucchino), al fine di individuare la migliore strateia di trattamento con i pochi principi attivi ...

Il legno nero in provincia di Reggio Emilia: sei anni di osservazioni sugli agenti dell'epidemia da giallumi, loro andamento e distribuzione geografica, sensibilità  varietale e influenza sulla produzone

Funghi, batteri, fitoplasmi, virus. - volume secondo

Autori: Bacchiavini M., Bondavalli R., Mazio P., Montermini A.

Si riportano 6 anni di osservazioni in campo relative ai giallumi della vite nei vigneti reggiani. Sono state effettuate indagini su epidemiologia, eziologia e sintomatologia; sull'andamento e la ditribuzione geografica della malattia in provincia ...

Impiego del modello Straw-bot per la difesa da Botrytis cinerea su fragola

Funghi, batteri, fitoplasmi, virus. - volume secondo

Autori: Antoniacci L., Bugiani R., Ceredi G., GiosuਠS., Rossi V.

Un modello di simulazione delle infezioni di Botrytis cinerea su fragola è stato sottoposto a validazione sperimentale. Il modello calcola un indice di rischio di infezione durante la fioritura, in fnzione delle condizioni meteorologiche e delle ...

Impiego delle api per il controllo dell'uso degli agrofarmaci nell'agroecosistema. L'esperienza della Basilicata

Prodotti fitosanitari negli alimenti e nell’ambiente - volume primo

Autori: Caponero A., Catalano M., Colombo R., Porrini C., Sabatini A.G., Sgolastra F., Zienna P.

Gli agrofarmaci riscontrati tramite il biomonitoraggio con le api, normalmente rispecchiano il tipo di gestione fitoiatrica dell'area indagata. Nell'indagine condotta nel corso del 2005 in diversearee della regione Basilicata, si è potuto mettere ...

Impiego di antibotritici e ruolo delle tignole dell'uva sullo sviluppo di Aspergillus spp. e di Penicillium spp. su vite

Funghi, batteri, fitoplasmi, virus. - volume secondo

Autori: Autiero F., Bellotto D., Borgo M., Dal Cortivo G.L., Lucchetta G.L., Perotti M.

In una sperimentazione biennale è stata valutata, sulla cv Merlot, l'efficacia di alcuni antibotritici nei confronti della muffa grigia e di altri miceti responsabili di marciumi secondari dell'ua. Lo sviluppo di Aspergillus spp. e di Penicillium ...

Impiego di Aphanocladium album (Isolato MX-95) nella lotta contro gli agenti dei marciumi dell'uva da tavola in pre e post-raccolta

Funghi, batteri, fitoplasmi, virus. - volume secondo

Autori: Ambrico A., Ciccarese F., Longo O., Schiavone D., Ziadi T.

In due impianti di uva da tavola delle cv Pizzutella (a bacca bianca) e Palieri (a bacca nera) allevate a tendone coperto, è stata effettuata una prova sperimentale di controllo biologico dei marcium in post-raccolta. Il controllo biologico è stato ...

Impiego di flufenacet (Cadou® WG) per il controllo integrato del riso crodo in risaia

Piante infestanti - volume primo

Autori: Arcangeli G., Bacchiocchi C., Campani E., Gangemi D., Risi C.

Flufenacet, noto erbicida appartenente alla famiglia delle Ossiacetamidi, è autorizzato per applicazioni di presemina su riso per il contenimento del riso crodo (Oryza sativa var. sylvatica) e di alte infestanti da seme quali Echinochloa spp., ...

Impiego di fungicidi ad inizio fioritura per il contenimento della fusariosi della spiga del frumento duro e tenero

Funghi, batteri, fitoplasmi, virus. - volume secondo

Autori: Alberti I., Pancaldi D.

In prove condotte nell'annata agraria 2004-05 su diverse cultivar di frumento duro e tenero è stata saggiata l'attività  verso due dei principali agenti causali della "œfusariosi della spiga"쳌(Fusarium graminearum e Fusarium culmorum) di ...

Impiego di modelli epidemiologici nella difesa antiperonosporica del vigneto

Funghi, batteri, fitoplasmi, virus. - volume secondo

Autori: Buccini M., Fremiot P., Rho G., Sancassani G.P., Toffolatti S.L., Vercesi A.

Dal 2002 al 2005 in un vigneto di cv Merlot sito in provincia di Padova sono state effettuate prove sperimentali atte a valutare la possibilità  di razionalizzare le strategie di intervento nei confroti di Plasmopara viticola utilizzando le ...

Impiego di nuovi agrofarmaci nella lotta verso Bremia lactucae, agente della peronospora della lattuga

Funghi, batteri, fitoplasmi, virus. - volume secondo

Autori: Ambrico A., Ciccarese F., Longo O., Schiavone D., Ziadi T.

In prove di lotta in pieno campo è stata saggiata l'efficacia di azoxystrobin e acibenzolar-s-methyl verso Bremia lactucae agente della peronospora della lattuga. Metalaxyl+rame e fosetyl-Al sono sati impiegati come agrofarmaci tradizionali. Gli ...

Indagini sulla distribuzione spazio-temporale di Lobesia botrana in agro-ecosistemi complessi

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Mazzocchetti A., Sciarretta A., Trematerra P., Zinni A.

Si riportano i risultati di studi riguardanti la distribuzione spazio-temporale di Lobesia botrana. Le indagini sono state eseguite in due agro-ecosistemi complessi, situati uno nel territorio pianeggante costiero della regione Molise, l'altro in ...

Indagini sull'efficacia di alcuni prodotti per il contenimento della tingide (Stephanitis pyri) in un pereto biologico

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Caruso S., Vergnani S.

Sono riportati i risultati di un biennio di prove condotte negli anni 2004 e 2005 per valutare le possibilità  di difesa dalla tingide del pero (Stephanitis pyri) in agricoltura biologica. Le formulazoni in prova erano piretro + PPBO, rotenone, ...

Influenza di nuove molecole coadiuvanti sull'efficacia di triflusulfuron-methyl nel controllo di Setaria faberi

Piante infestanti - volume primo

Autori: Chiarini M., Pisante M., Stagnari F.

Esperimenti condotti in vaso nel periodo aprile-ottobre 2005 hanno mostrato che triflusulfuron-methyl risulta efficace nel controllo di Setaria faberi se utilizzato in miscela con un tensioattivo fluourato, anche in fasi di avanzato sviluppo ...

Influenza di strategie anti-resistenza sulla sensibilità  ai fungicidi in Cercospora beticola

Funghi, batteri, fitoplasmi, virus. - volume secondo

Autori: Beltrami G., Languasco L., Meriggi P., Moggi F., Rossi V.

Negli anni 2003-2004, è stata valutata l'influenza dell'uso di fungicidi IBS e QoI, di loro miscele ed alternanze, sulla sensibilità  ai fungicidi in popolazioni di Cercospora beticola. Il livell di sensibilità  è stato valutato, mediante saggi di ...

Innovativa formulazione di etofenprox in microemulsione acquosa a basso impatto ambientale

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Bernardini M., Borgo F., Capella A., Capuzzi L., Guarnone A.

Nell'ambito di un programma di ricerca volto a superare l'utilizzo di solventi aromatici tipici delle formulazioni EC, nei laboratori del Centro Ricerche E. Gagliardini è stata messa a punto e brvettata una tecnologia in microemulsione acquosa di ...

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.