Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini
2018
8

Autorizzazioni eccezionali: c'è ancora bisogno dell'1,3-dicloropropene

Normativa nazionale: l'autorizzazione in deroga per emergenza fitosanitaria su tabacco, fragola e orticole contro i nematodi

Tabacco.jpg

Anche per il 2018 è stata richiesta l'autorizzazione di emergenza dell'1,3-dicloropropene per combattere i nematodi di tabacco, fragola e di alcuni ortaggi

Il Servizio fitosanitario nazionale ha accolto le richieste di numerosi portatori d’interesse per l’autorizzazione dell’1-3 dicloropropene in deroga per emergenza fitosanitaria su tabacco, fragola e orticole contro i nematodi. Di seguito il calendario delle richieste.
  • Tabacco dal 15 marzo 2018
  • Melone, patata da consumo dal 15 marzo 2018
  • Radicchio, cocomero, melanzana, pomodoro da mensa dal 1° febbraio 2018
  • Pomodoro da mensa sud Italia dal 1° giugno 2018
  • Insalate pieno campo, baby leaf, erbe aromatiche, zucchino dal 1° luglio 2018
  • Insalate in coltura protetta dal 1 settembre 2018
  • Fragola (serra e pieno campo), carota dal 1 giugno 2018

Il comunicato, pubblicato all’inizio dell’anno sul portale del ministero della Salute, invita le aziende interessate a presentare domanda entro il prossimo 12 gennaio.
Per la prima volta dal 2011, questa ennesima richiesta di autorizzazione in deroga è contornata da un alone di ottimismo sulla sostanza, che per la terza volta sta cercando di concludere l’iter europeo di approvazione. La monografia di valutazione, preparata dalla Spagna, stato relatore designato, è infatti uscita dalla fase dei commenti il luglio scorso e propone l’approvazione della sostanza. Rispetto a quanto proposto dal notificante, che ha scelto solanacee e cucurbitacee in campo e in serra come usi rappresentativi, lo stato relatore Spagna, in accordo con il correlatore Francia, ha proposto la restrizione ai soli usi in serra e ha confermato la necessità di limitare le applicazioni a una ogni due anni, per rendere il trattamento ecologicamente sostenibile. Non è escluso che il trattamento in campo possa rientrare qualora il notificante fornisse in tempi utili la documentazione ecotossicologica e ambientale richiesta. E’ tuttavia presto per cantare vittoria: manca ancora la temutissima opinione dell’Efsa, che ci ha abituato a ribaltare anche i giudizi più positivi!
 

Approfondimenti per studiosi, addetti ai lavori o semplicemente curiosi

  1. Portale del ministero della Salute relativo alle autorizzazioni in deroga per emergenza fitosanitaria
  2. Linea guida per le autorizzazioni in deroga per emergenza fitosanitaria
  3. Documento pubblicato sul portale del ministero della salute
  4. Consultazione pubblica 1,3-dicloropropene

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.