Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini
2018
9

Prodotti fitosanitari: buone notizie dall'Ue

Normativa europea: rinnovo dell'approvazione Ue del fungicida Zoxamide, approvazione della sostanza di Base Talco E553B e modifica delle condizioni di autorizzazione dell'acaricida Fenazaquin

bandiera-europea-europa-by-andrey-kuzmin-fotolia-750.jpeg

Nuove approvazioni comunitarie in materia di prodotti fitosanitari

Fonte immagine: © Andrey Kuzmin - Fotolia

E’ abbastanza difficile rendere conto dell’attività legislativa Ue in materia di prodotti fitosanitari senza imbattersi in regolamenti di revoca. E’ quello che è successo l’8 maggio scorso, quando sulla gazzetta ufficiale L117 sono stati pubblicati tre provvedimenti, uno di rinnovo dell’approvazione Ue del fungicida Zoxamide, uno di approvazione della sostanza di Base Talco E553B e l’altro di modifica delle condizioni di autorizzazione dell’acaricida Fenazaquin.
 

Zoxamide

Il fungicida per vite e orticole è stato approvato per ulteriori 15 anni col voto favorevole di 23 paesi membri, due contrari e un’astensione. La mancata unanimità è sicuramente attribuibile alle criticità ambientali emerse durante la valutazione, riguardanti le acque sotterranee (metabolita), le api, gli organismi acquatici e i lombrichi. Il notificante dovrà anche presentare studi sugli effetti dei processi di trattamento delle sulla natura dei residui nelle acque potabili.
 

Talco E553B

Dopo un inizio incerto, il talco è stato approvato come sostanza di base per l’uso come repellente per la difesa di fruttiferi e vite da insetti e malattie fungine. Tra i requisiti che hanno reso possibile l’approvazione segnaliamo la necessità che il materiale sia di grado alimentare e che non contenga più dello 0,1% di silice cristallina, noto cancerogeno. La Germania si è tuttavia astenuta nella votazione, tenutasi a Bruxelles il 22 marzo scorso.
 

Fenazaquin

Anche il celebre acaricida ha ottenuto una piccola estensione d’impiego, seppure inferiore ai desiderata del notificante. Il regolamento ufficializza infatti l’esito della domanda di estensione d’impiego a uve, agrumi, pomacee e frutta a nocciolo, rimuovendo contestualmente la restrizione alle sole ornamentali in serra.
Lo Stato relatore Grecia aveva inizialmente dato il via libera all’ampliamento degli usi, ma il successivo dibattito e la permanenza di criticità tossicologiche e ambientali hanno consentito la sola rimozione della restrizione di utilizzo sulle sole colture ornamentali. Il fenazaquin potrà quindi essere utilizzato solo in serra ma anche su colture ornamentali. L’approvazione è stata votata il 22 marzo con 24 paesi favorevoli e 4 astensioni.
 

Approfondimenti per studiosi, addetti ai lavori o semplicemente curiosi

  1. Regolamento di esecuzione (Ue) 2018/690 della Commissione del 7 maggio 2018 Che modifica il Regolamento di esecuzione (Ue) n. 540/2011 per quanto riguarda le condizioni di approvazione della sostanza attiva fenazaquin
  2. Regolamento di esecuzione (Ue) 2018/691 della Commissione del 7 maggio 2018 Che approva la sostanza di base talco E553B, in conformità al regolamento (Ce) n. 1107/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all'immissione sul mercato dei prodotti fitosanitari, e che modifica l'allegato del Regolamento di esecuzione (Ue) n. 540/2011 della Commissione
  3. Regolamento di esecuzione (Ue) 2018/692 della Commissione, del 7 maggio 2018, che rinnova l'approvazione della sostanza attiva zoxamide, in conformità al regolamento (Ce) n. 1107/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all'immissione sul mercato dei prodotti fitosanitari, e che modifica l'allegato del Regolamento di esecuzione (Ue) n. 540/2011 della Commissione (Testo rilevante ai fini del See)

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.