Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini
2018
7

Botrite? Botector!

Il fungicida di Manica è un antibotritico naturale, efficace e senza tempo di carenza. E' autorizzato in agricoltura biologica e integrata

botector-contro-la-botrite-redazionale-settembre-2018-fonte-manica.jpg

Il prodotto è a base del fungo Aureobasidium pullulans

Botector, a base del fungo Aureobasidium pullulans, è il fungicida di ultima generazione di Manica
Questo fungo agisce per antagonismo e sottrazione degli elementi nutritivi nei confronti della botrite, colonizzando le microlesioni presenti sul grappolo e agendo da scudo naturale contro l'ingresso della botrite.

Su uve a ciclo tardivo, per prolungare la maturazione, rimane fondamentale trattare poiché è questo il momento dove le difese naturali del grappolo collassano poichè gli zuccheri aumentano rendendolo così altamente suscettibile alla botrite.

Essendo un lievito naturalmente presente nell'ecosistema non dà residuo e pertanto non ha giorni di tempo di carenza e non sporca il grappolo.
Anche in caso di un forte evento piovoso (30 mm) il prodotto rimane adeso al grappolo, una volta che lo ha colonizzato (36 ore dopo il trattamento).

Non influenza in nessun modo la cinetica delle fermentazioni e non dà alterazioni olfattive o gustative sui vini o sulle uve.
Botector è un agrofarmaco registrato (n. 14951 del 22.05.2012), autorizzato in agricoltura biologica e integrata.

Guarda il meccanismo d'azione: 

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.