Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini
2018
11

Parola d'ordine: flessibilità

Nei diserbi del mais l'innovazione di Sipcam Italia punta su soluzioni applicabili sia in pre-emergenza sia in post-precoce

tonale-campo-mais-fonte-sipcam.jpg

La gestione dei diserbi del mais verso una sostanziale semplificazione

Il progressivo cambio del clima degli ultimi anni, caratterizzato da passaggi relativamente bruschi da una stagione all'altra e l'arrivo di genetiche che si prestano ad anticipi e posticipi molto ampi della semina, ha reso più complesse le decisioni relative al controllo delle malerbe. Questo perché il diserbo può fare dal molto al poco se correttamente eseguito, oppure no.

Col passare del tempo si è quindi reso necessario considerare interventi che non fossero strettamente di pre-emergenza, ampiamente i più diffusi, oppure solo di post. In tal senso si è quindi sviluppata l'opzione di intervenire su un lasso temporale che abbracciasse da un lato le pratiche di pre-emergenza, lasciando però aperta la porta a interventi di post-precoce, ovvero su colture allo stadio di due foglie vere.

Tale soluzione permette infatti di ampliare la finestra temporale di intervento, sfuggendo in tal modo a buona parte dei capricci di stagione e di guadagnare qualche giorno di tempo, prolungando l'efficacia in campo dei prodotti stessi. Poi, sarà comunque l'andamento metereologico a massimizzare o minimizzarne l'effetto, generando o meno quelle piogge che normalmente riattivano le sostanze attive permettendo loro di agire anche a distanza di diversi giorni dall'applicazione.

Se però sul meteo non è possibile influire, molto si può fare nella scelta dei prodotti. In primis, nessuna molecola da sola può bastare. Vanno cioè scelte le miscele a più vie, in modo da ampliare al massimo lo spettro d'azione dell'intervento erbicida. Serve cioè unire in un unico trattamento sostanze attive a differente spettro e modalità d'azione, in modo da non lasciare fessure attraverso le quali alcune malerbe possano inserirsi e proliferare.

Sipcam Italia, da sempre molto attenta a soddisfare i bisogni degli agricoltori, è ormai prossima al lancio di Tonale® (disponibile per la campagna 2019), un erbicida per il mais da applicare proprio sia nel pre-emergenza che nel post precoce, risultando in grado di controllare tutte le principali infestanti a foglia larga e stretta, incluse le più difficili.

Tonale® sarà formulato con un'innovativa sospensione di microcapsule, la formulazione ottimale in termini di selettività per il mais, in grado di erogare progressivamente nel tempo le proprie sostanze attive, prolungando la persistenza d'azione e permettendo il controllo delle nascite scalari delle malerbe.

Presto sul mercato la nuova soluzione di Sipcam Italia per il diserbo del mais di pre-emergenza post precoce.

Guarda il video su Tonale:
 
 

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.