Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini
2018
22

Rame, l'innovazione si fa strada nel bio

La qualità delle produzioni agricole passa anche dalla qualità della materia prima e della formulazione dei mezzi tecnici impiegati. In Francia, Upl inaugura una nuova linea ad hoc per il rame destinato alle produzioni sostenibili

upl-cerexagri-nuova-linea-produzioni-biologiche-sostenibili-rame-ottobre-2018-francia-n687.jpg

Materia prima pronta per la trasformazione in formulati a base di rame presso il nuovo stabilimento francese di Upl - Cerexagri

Fonte immagine: © AgroNotizie - Cristiano Spadoni

"Agriculture durable" (in francese), dove "durevole" sta per sostenibile. Un terreno di gioco dove il rame da sempre gioca un ruolo in difesa ancora oggi di primaria importanza.
"Durevole", lo sarà sempre di più se l'attenzione degli agricoltori, ed al loro fianco consulenti e contoterzisti, verterà sia sull'ottimizzazione degli input, sia sulla gestione della risorsa acqua.

"Dobbiamo creare una partnership con l'agricoltore per una relazione di lungo periodo con l'obiettivo principale di rendere profittevole la sua impresa". Così Jai Shroff, ceo di Upl, rivolgendosi ai giornalisti italiani intervenuti all'inaugurazione della nuova linea di produzione di formulati a base di rame presso la sede produttiva di Mourenx. "L'agricoltura deve diventare sempre di più un imprenditore agricolo e noi dobbiamo supportarlo nel prendere le scelte giuste, a capire come la tecnologia può aiutarlo, a comprendere come rapportarsi al mercato. Il solo futuro dell'agricoltura è quello della sostenibilità, in un percorso che si fonda sul risparmio di risorse e la tutela del reddito". È il concetto di "Farmer first", richiamato più volte da Shroff.
"La stessa agricoltura di precisione - conclude - sarà una scelta gestionale importante per l'agricoltore; un ulteriore supporto per rispondere alle sfide poste anche dal cambiamento climatico. Il mondo diventerà sempre più attento alla protezione delle risorse naturali e l'innovazione tecnologia in agricoltura offrirà le risposte al mondo produttivo"


Upl Farmer First, l'agricoltore prima di tutto
"Farmer First", l'agricoltore prima di tutto
Scopri di più su Upl (in lingua italiana) cliccando sull'immagine


Caratteristica principale della nuova linea è la destinazione dei formulati, ottenuti da materia prima e da rame riciclato, che sarà l'agricoltura biologica. Una scelta di campo, indirizzata dalla ricerca della massima purezza del prodotto e caratterizzata da un avanzato processo di atomizzazione per raggiungere il livello di umidità previsto, un nuovo packaging - anzi, venti diverse tipologie di packaging - per una protezione ancora maggiore del prodotto. In questo ultimo ambito è stato impegnato uno dei 16 milioni totali di investimento nel sito, che raddoppia così la produzione iniziata nel 2000.
La costruzione è iniziata a luglio 2017 e in meno di quindici mesi le porte dello stabilimento sono state aperte per l'inaugurazione ufficiale. Italia, Francia e Turchia, i paesi verso i quali saranno indirizzati i formulati prodotti a Mourenx. Il 75% della produzione dello stabilimento è indirizzata all'esportazione. 
Sessanta tonnellate per giorno di capacità produttiva e 120 pallet stoccabili al giorno. 
 


Questo nuovo passo avanti per Upl si colloca a venti anni dall'ideazione della formulazione Disperss® - caratterizzata da una dispersione istantanea, una compatibilità ottimizzata ed un'assenza di schiume e polveri - ed a pochi mesi dall'acquisizione di Arysta LifeScience, grazie alla quale il gruppo Upl diventerà un "global leader delle soluzioni per l'agricoltura" (5 miliardi di dollari US di fatturato cumulato; Ebidta di 1 miliardo di dollari), merito di "una combinazione perfetta con potenti sinergie nella copertura geografica, nelle colture interessate e nei prodotti, rafforzate da una capacità produttiva di altissimo valore coniugata a differenziate attività di Ricerca & Sviluppo" (così le dichiarazioni ufficiali del 20 luglio, rilasciate dalla multinazionale di Mumbai, India).
 

In occasione dell'inaugurazione del nuovo impianto di trasformazione e confezionamento RAME realizzato in tempi record da Upl / Cerexagri, con linea produttiva interamente dedicata alla produzione di formulati per l'agricoltura biologica, abbiamo intervistato Philippe Cavasse, plant manager - Cerexagri - Upl Group, parlando di innovazione, di tecnologia, di rame - solfato di rame neutralizzato

 


Guarda la galleria fotografica:
Galleria fotografica dedicata al rame e all'inaugurazione dello stabilimento UPL Cerexagri

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.