2019
11

Novità fitoiatriche, torna l'appuntamento con la difesa integrata

Presso l'azienda sperimentale Pantanello di Metaponto (Mt) domani, 12 febbraio 2019, si parlerà di uso sostenibile degli agrofarmaci. L'appuntamento è organizzato da Alsia

convegno-2019-novita-fitoiatriche-fonte-alsia.png

Presso Sala convegni Metapontum Agrobios

Si terrà domani, martedì 12 febbraio 2019, presso la Sala convegni Metapontum Agrobios - Azienda sperimentale Pantanello - di Metaponto (Mt), il convegno "Novità fitoiatriche: la difesa integrata per l'uso sostenibile dei agrofarmaci", appuntamento interregionale organizzato dall'Alsia per presentare, con la collaborazione delle maggiori industrie produttrici di agrofarmaci, le ultime innovazioni di mezzi e strategie per la difesa fitosanitaria delle principali colture della Basilicata.

La gestione fitosanitaria delle colture richiede continui aggiornamenti delle strategie da adottare sia per le variazioni normative in materia (Direttiva europea per l'uso sostenibile dei agrofarmaci, revisione dei prodotti fitosanitari, disciplinari di produzione integrata, ecc.), sia per l'arrivo di nuove avversità, anche a causa dei cambiamenti climatici sempre più evidenti.

In questo nuovo scenario, l'obiettivo del convegno è presentare le novità nel settore della difesa fitoiatrica, direttamente agli operatori agricoli e ai tecnici del settore, per favorire la discussione ed il confronto. Esperti nazionali, inoltre, approfondiranno tematiche fitosanitarie di grande attualità anche per la Basilicata, come il rischio di prossima introduzione di temuti fitofagi, nuove problematiche legate ai moderni impianti agrumicoli e la grave epidemia di Xylella che sta flagellando l'olivicoltura della vicina Puglia.

La partecipazione è libera e gratuita ma, per una migliore organizzazione del convegno, è consigliata la preiscrizione al link.

Info e segreteria organizzativa
Dr Arturo Caponero: Tel. 0835.244403 - 339.4082761; arturo.caponero@alsia.it
Dr Michele Troiano: Tel. 0835.244420; michele.troiano@alsia.it


Il programma

La giornata inizierà con i saluti del dirigente dell'area servizi agricoli di base Rocco Sileo e dal responsabile servizi difesa integrata dell'Alsia Arturo Caponero. Successivamente la giornata sarà suddivisa in sessioni.

Organismi nocivi in Basilicata
  • L'attività di monitoraggio 2018
    Giuseppe Malvasi e Antonietta Altieri - Ufficio fitosanitario, Regione Basilicata

Sessione fitofagi
  • Epik SL (Acetamiprid): il controllo degli afidi nelle colture agricole
    Domenico Bitonte - Sipcam Italia SpA
  • Closer (Sulfoxaflor): novità per il controllo degli insetti ad apparato boccale pungente-succhiante
    Marilena Porto - Corteva Agriscience
  • Sivanto Prime (Flupyradifurone): innovativo insetticida per il controllo di afidi e aleurodidi su orticole e fruttiferi
    Michele Curci - Bayer CropScience
  • Cedroz (Timolo e Geraniolo), nuovo nematocida per la protezione di solanacee e cucurbitacee da nematodi galligeni
    Emanuele Medico - Eastman Chemical Company

Fitofagi di recente o temuta introduzione in Basilicata
  • Donatella Battaglia - Scuola Safe, Università degli studi della Basilicata

Sessione infestanti
  • Centurion 240 Neo (cletodim), estensione d'impiego su vite, carciofo, patata, girasole, carota, cipolla
    Giuseppe Depinto - Arysta LifeScience Italia
  • Duplosan Super (diclorprop-p, mecoprop-p e MCPA): nuova opportunità per il controllo delle infestanti dicotiledoni dei cereali
    Alessandro Arbizzani - Certis Europe
  • Disperss: la qualità della formulazione degli agrofarmaci come elemento di innovazione e sostenibilità
    Andrea Bergamaschi - Upl
  • Premio: specialità anticracking per il frutteto
    Claudio Aloi - Isagro spa

Agrumi: gestione fitosanitaria dei nuovi impianti
  • Giuseppe E. Massimino Cocuzza - Di3A, Università degli studi di Catania

Sessione crittogame bio
  • L'induzione della resistenza secondo Romeo (cerevisane)
    Michele Pizzi - Sumitomo Chem Italia
  • Taegro (B.s.var. amyloliquefaciens Strain FZB24) e Cidely Top (ciflufenamid), due nuovi prodotti per il controllo di oidio e botrite della fragola
    Nunzio Prencipe - Syngenta
  • Amylo-X: formulato microbiologico per il controllo delle malattie su drupacee e orticole
    Antonio Donadio - Cbc Europe
  • Nuovi usi del Rame e novità per il 2019
    Mauro Paolini - Manica

Sessione crittogame
  • Lotta integrata alle malattie fungine: Armicarb 85 (bicarbonato di potassio) e Leimay (amisulbrom)
    Moreno De Lucia - Scam
  • Reflect (isopyrazam), la soluzione preventiva per l'Alternaria del pomodoro
    Francesco Billero - Adama Italia
  • Dagonis (difenoconazolo + fluxapyroxad), la nuova soluzione BASF per il controllo dei patogeni delle colture orticole
    Flavio Saccomanno - BASF Italia spa, divisione Crop Protection
  • Kenja: nuovo fungicida di Belchim Crop Protection a base di isofetamid
    Franco Riva - Belchim Crop Protection
  • Impact (flutriafol): soluzione FMC per il controllo dell'oidio su pesco e fragola
    Vincenzo Losacco - FMC
  • Domark 125 (tetraconazolo): l'antioidico sostenibile per la difesa della fragola
    Luigi Evangelista - Gowan Italia

Xylella fastidiosa nella vicina Puglia. Misure di prevenzione e sorveglianza nelle aree indenni
  • Sebastiano Vanadia - Infoxylella

La giornata si chiuderà con l'intervento del direttore dell'Alsia Domenico Romaniello.

Scarica il programma completo

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.