2019
6

Integrata è meglio

Crescono le richieste di maggiore integrazione nel settore della difesa e della nutrizione vegetale. A tal scopo Arysta LifeScience propone i programmi ProNutiva®

arysta-pronutiva.jpg

I programmi ProNutiva® di Arysta LifeScience

Il sogno di ogni produttore è spesso quello di poter allineare agevolmente i propri prodotti agli standard di qualità richiesti dalle filiere agroalimentari, in primis la grande distribuzione organizzata. Analogamente, chi fornisce mezzi tecnici agli agricoltori può differenziare la propria attività offrendo soluzioni mirate ed esclusive, sottraendosi alla bagarre commerciale dei prodotti ormai banalizzati.

In tutto ciò si inserisce anche il consulente tecnico, il quale desidera poter articolare le linee di difesa delle colture integrando i tradizionali prodotti di sintesi con soluzioni naturali, sempre più richieste dai consumatori.

Ognuno dei portatori di interesse sopra menzionati potrebbe trovare quindi estrema convenienza nel fare sistema, forma mentis che mai come oggi è risultata fondamentale per chi operi attraverso le filiere agroalimentari.
A essere interessate a queste logiche emergenti sono soprattutto le colture specialistiche, le quali richiedono un coinvolgimento di tutti gli attori per garantire a tutti loro gli opportuni ritorni sugli investimenti e al consumatore finale un prodotto salubre, fresco e di altissima qualità.
 

Una squadra articolata e affiatata

Al centro, come al solito, vanno poste le persone, ciascuna delle quali deve apportare la propria componente di professionalità, nonché allocare gli opportuni investimenti in una logica di vantaggio collettivo. Un'impresa non facile, vista l'instabilità del mercato, come pure la crescente competizione globale.

A rendere ancora più incerto il settore concorre anche un'evoluzione normativa che non sempre si è mostrata in linea con i tempi e con le esigenze del mondo agricolo. Essere connessi nel reciproco rispetto è quindi oggi la necessità e la sfida più importante per coniugare il reddito dei diversi anelli della filiera con le esigenze quotidiane che il consumatore esprime.
 

Le soluzioni di Arysta LifeScience

Nel settore della difesa e della nutrizione vegetale Arysta Lifescience ha investito al fine di poter fornire sempre più prodotti alternativi o integrativi della chimica tradizionale, dando vita a ProNutiva®, esclusivo programma di dedicato alle filiere di qualità, in grado di coniugare salute delle coltivazioni, rispetto dell'ambiente e reddito per i diversi anelli della filiera.

ProNutiva® nasce dalla sinergia fra prodotti ed esperienze applicative e si esplica nella realizzazione di programmi integrati specifici per la gestione delle colture da reddito.

Le produzioni ottenute tramite ProNutiva® nascono da piante cresciute in equilibrio ottimale, naturalmente attivate nei confronti delle avversità, capaci di garantire produzioni costanti, durature nel tempo, in cui l'input chimico è ridotto ai soli momenti di massima necessità. ProNutiva® aiuta cioè la coltura a fare quello che naturalmente sa fare, ma che non sempre riesce a realizzare in virtù di avversità, stress, cambi climatici, esigenze di mercato.

In termini operativi, ProNutiva® definisce programmi specifici per le principali colture da reddito, ovvero melo, pero, lattughe, vite da vino e da tavola e fragola. Tutti messi a punto nel corso di più anni attraverso centinaia di saggi di efficacia, selettività, produzione, qualità, degradazione degli agrofarmaci e bioattivazione delle colture realizzati in tutto il mondo.

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.