2019
12

Ossiclor 35 WG e Estiuoil: ideale per la ripresa vegetativa dei fruttiferi

Manica propone l'ossicloruro di rame, con la nuova etichetta autorizzata a novembre, e il nuovo prodotto a base di olio minerale, inserito in catalogo dal 2019

ossiclor-35-wg-estiuoil-fonte-manica.png

Ossiclor 35 WG e Estiuoil di Manica

L'ossicloruro di rame Manica, Ossiclor 35 WG, in formulazione in microgranuli idrodispersibili garantisce un'elevata adesività e un ampio spettro d'azione, aspetti imprescindibili nei trattamenti a partire da "fine inverno" fino alle fasi di pre fioritura. Infatti, come ampiamente dimostrato scientificamente, è questo il momento perfetto per prevenire varie patologie, in particolare batteriosi e ticchiolatura. Il prodotto si caratterizza per una elevata dispersività e un'ottima miscibilità anche con altri fungicidi o insetticidi.

La nuova etichetta autorizzata a novembre ha ridotto i dosaggi pre-fiorali, consentendo così una più agile gestione della limitazione Ue del rame. Il dosaggio consigliato è 2,1 kg/ha.

L'insetticida più usato in questo periodo è l'olio minerale.
Manica dal 2019 ha inserito in catalogo un nuovo prodotto a base di olio minerale: Estiuoil.

Estiuoil si caratterizza per l'elevato grado di insulfonabilità (98%), l'elevata concentrazione (790 g/L), le ridotte buffer zone e un'etichetta che comprende agrumi, pomacee e drupacee. Essendo un olio anche estivo, ha dei dosaggi molto bassi su pomacee e drupacee (3,75-15 L/ha). Chiaramente in questo periodo si consiglia il dosaggio massimo in miscela con rame.

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.