2019
3

Linee di alta gamma

Contro la peronospora della vite Syngenta schiera dieci differenti sostanze attive che vanno a comporre 14 soluzioni tecniche ad alto grado di complementarietà

enoturismo-vite-vigneto-uva-by-narin-sapaisarn-fotolia-750x500.jpeg

La protezione antiperonosporica della vite secondo Syngenta

Fonte immagine: © Narin Sapaisarn - Fotolia

La primavera 2019 si è finora mostrata temperata e avara di piogge in molte regioni italiane. Le sempre più evidenti modifiche del clima influiscono però anche sui comportamenti dei patogeni, in special modo di quelli fortemente influenzati da temperature e pioggia.

Fra questi la peronospora della vite, la quale già oggi può contare su almeno una delle tre canoniche regole dette "dei tre 10", ovvero le temperature. Nel volgere di poche settimane la vite si mostrerà ricettiva e, se la matematica non è un'opinione, molta della pioggia che non è caduta a inizio primavera potrebbe presentarsi con gli interessi da fine aprile in poi, cioè quando la peronospora più ne ha bisogno.

I programmi di difesa è bene quindi panificarli accuratamente già adesso, al fine di non lasciare varchi al patogeno nei momenti a lui più favorevoli. Proprio in tal senso Syngenta offre una gamma di antiperonosporici ampia e strutturata, ricca di prodotti aventi differenti caratteristiche, modi di azione e quindi vantaggi.
 

Pilastri fondanti

Due le sostanze attive intorno alle quali si articolano differenti formulati commerciali, ovvero mandipropamid e metalaxyl-M, capisaldi della difesa antiperonosporica della Casa di Basilea. Le Linee Pergado e Ridomil Gold sono infatti punti di riferimento tecnici consolidati e affidabili grazie alla loro estrema complementarietà tecnica e alla scelta dei più opportuni partner tecnici da affiancare alla coppia di punta di Syngenta.

La linea Pergado® si compone di cinque differenti soluzioni, a partire da Pergado SC, contenente mandipropamid in ragione di 250 g/L e utilizzabile per la composizione di un'ampia molteplicità di miscele estemporanee.

Miscele già pronte sono invece Pergado D, Pergado F, Pergado MZ e Pergado R. I partner di mandipropamid sono rispettivamente ditianon, folpet, mancozeb e rame ossicloruro, ovvero gli antiperonosporici di copertura più affidabili e dalla spiccata azione antiresistenza. Integrano cioè alla perfezione le caratteristiche di mandipropamid, capace di penetrare nei tessuti fogliari della vite e di esercitarvi al meglio le proprie potenzialità preventive.

Nelle prime fasi dei programmi di difesa può inserirsi in tale offerta anche l'opzione Ampexio, a base di mandipropamide e zoxamide, sostanze attive anch'esse altamente complementari sia per sito d'azione, sia per comportamento sui e nei tessuti vegetali.

Passando ai prodotti sistemici, tre sono le opzioni per quanto riguarda la Linea Ridomil Gold, a partire da Ridomil Gold MZ Pepite, in cui metalaxyl-M risulta miscelato con mancozeb. A seguire, Ridomil Gold R Liquido e Ridomil Gold R WG, contenenti rispettivamente solfato tribasico di rame e rame ossicloruro.

Il loro utilizzo nelle fasi di massima crescita della massa fogliare della vite permette di proteggere anche le porzioni di vegetazione non ancora presenti al momento del trattamento, offrendo parimenti la protezione dei più efficaci partner di copertura presenti oggi sul mercato.

Parimenti quattro sono i prodotti della Linea Coprantol, caposaldo della difesa antiperonosporica basata sul rame. Coprantol 30 WG e Coprantol WG contengono ossicloruro di rame rispettivamente in ragione del 30% e del 32%. Coprantol Duo avanza invece una miscela bilanciata di rame ossicloruro e idrossido. Per chi dovesse però prediligere quest'ultima forma, la soluzione porta il nome di Coprantol HI BIO 2.0, contenente appunto il 20% di idrossido di rame.

Infine un prodotto per così dire "jolly", ovvero Quartet, a base di fosfonato di disodio. Altamente sistemico, il prodotto agisce in modo diretto e indiretto, stimolando le difese naturali della vite contro la peronospora. Quartet può essere utilizzato per comporre miscele ad hoc, rafforzando la componente sistemica dei trattamenti e differenziando ulteriormente i meccanismi d'azione applicati.
 

Non solo antiperonosporici

Al fine di agevolare e sostenere i viticoltori nelle proprie scelte tecniche, Syngenta ha anche sviluppato una specifico servizio concepito per aggiornare in tempo reale le informazioni necessarie per proteggere al meglio i vigneti. Il servizio funziona tramite WhatsApp, applicazione praticamente universale su ogni modello recente di smartphone.

È sufficiente salvare in rubrica il numero telefonico 380.128.7327 e inviare un messaggio WhatsApp con scritto "Vite news". In tal modo si potranno ricevere aggiornamenti e approfondimenti su molteplici temi legati alla difesa della vite.
 
Aggiornamento su whatsapp

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.