2019
10

Cimice asiatica, quali ospiti possibili dell'antagonista Trissolcus japonicus?

Nocciolare ha intervistato la professoressa Luciana Tavella del Disafa dell'Università di Torino

cimice-asiatica-halyomorpha-halys-by-marco-uliana-adobe-stock-750x501.jpeg

La cimice asiatica (nella foto) ha un antagonista naturale: il Trissolcus japonicus

Fonte immagine: © Marco Uliana - Adobe Stock

Il mondo agricolo ha grandi aspettative sull'uso del parassitoide Trissolcus japonicus nella lotta biologica contro la cimice asiatica (Halyomorpha halys) e anche la commissione Agricoltura del Senato ha recentemente impegnato il Governo con una risoluzione su questo argomento.

Un gruppo internazionale di ricercatori ha condotto uno studio per conoscere meglio la gamma dei possibili ospiti di T. japonicus e per rispondere ad alcuni interrogativi sull'efficacia del parassitoide.

La professoressa Luciana Tavella del Disafa Entomologia generale e applicata dell'Università di Torino, coautrice della ricerca, ha parlato con Nocciolare di questo lavoro scientifico e dei risultati conseguiti.

Leggi l'intervista su Nocciolare

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.