Prova Fitogest gratis

Scopri subito tutte le funzionalità in

Prova Fitogest

gratis per 15 giorni

Kampimodromus (=Amblyseius) aberrans

Acaro fitoseide

Avversità controllate

  • Ragno rosso bimaculato bersaglio primario
  • Ragnetto delle Drupacee bersaglio primario
  • Acaro o Ragno rosso del Pomodoro bersaglio primario
  • Ragnetto rosso del Garofano bersaglio primario
  • Acaro orientale degli Agrumi bersaglio primario
  • Ragnetto giallo dei Fruttiferi bersaglio primario
  • Ragnetto giallo della Vite bersaglio primario
  • Ragnetto texano degli Agrumi bersaglio primario
  • Ragnetto giallo del Tiglio bersaglio primario

Piante su cui impiegare

  • Fruttiferi
Durata sviluppo

Il ciclo di sviluppo si svolge attraverso gli stadi di uovo, larva esapoda, protoninfa, deutoninfa e adulto. La velocità di sviluppo del fitoseide, come per tutti gli animali pecilotermi, dipende dalla temperatura. Ad esempio il tempo richiesto dal predatore per svilupparsi da uovo ad uovo quando la preda è costituita da T. urticae varia da 20.1 giorni a 15°C a soli 5 giorni a 30°C. Un altro fattore che influisce in modo sostanziale sulla velocità di sviluppo è il tipo di alimento ingerito. Infatti, a parità di temperatura, A. andersoni completa lo sviluppo postembrionale in 5.3, 5.9 e 7.1 giorni a seconda se si ciba rispettivamente di polline di Papaver rhoes, di Panonychus citri o di Tetranychus urticae.

oppure fai una ricerca avanzata incrociando altri criteri

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2022)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.