Giornate Fitopatologiche 1975

Fitotossicità  e persistenza d'azione del Vydate L per trattamenti ripetuti alle piante in coltivazione di tabacco di tipo nostrano

Capitolo “Acaricidi, Nematocidi, Rodenticidi” - volume unico - pag. 255-258

Autori: D. Cremaschi

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Accedi con Google

In caso di utilizzo del social login, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

In coltura di tabacco di tipo Nostrano del Brenta è stato preso in esame l'impiego del Vydate L (p.a. oxamyl g/l 240), diluito in acqua al 2%, somministrato per irrorazione fogliare a dosi frazionatee con intervalli di tempo diversi (4, 8, 12, 16 e 20 giorni).
Sono stati controllati l'efficacia nematocida, la fitotossicità  e l'azione aficida allo scopo, soprattutto, di saggiare la possibilità  di ridurre la quantità  totale di prodotto senza compromettere una difesa agronomicamente vantaggiosa.
E' emerso che l'uso del Vydate L, in ragione di 11-12 l/ha con distribuzione frazionata in 6 trattamenti (4 giorni l'uno dal successivo) ha dato un esito incoraggiante nella difesa delle piante dai nematodi fitoparassiti, per cui merita un pi๠approfondito esame. L'azione aficida è stata pienamente confermata. Non è stata notata fitotossicità .

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.