Giornate Fitopatologiche 1984

Sorrento 26-29 marzo 1984

Metodi di concia su sementi orticole contro Phoma betae Frank e Macrophomina phaseolina (Tassi.) GOID

Capitolo “Lotta contro le crittogame” - volume primo - pag. 443-452

Autori: P. Flori, R. Roberti

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Sono riportate prove di "concia" condotte in serra su semi di fagiolo, infettati artificialmente con Macrophomina phaseolina (Tassi.) Goid., e di bietola, infettati con Phoma betae Frank.
Alcuni ungicidi sono stati somministrati al seme secondo tre diverse modalità : a "secco", "slurry" e per "immersione", alla dose di 600 g/q seme, per le prime due, ed allo 0,2% in acqua per due ore nel terzo caso.
P.betae: buoni risultati sono stati ottenuti con i tre metodi di concia impiegando iprodione (fino al 67,92% di piante sane contro il 32,92% nel testimone "infetto") e procymidone (fino al 62,92% di piante sane contro il 35,00% nel testimone "infetto").
M.phaseolina: la miscela carboxin + thiram, somministrata col metodo "slurry", ha contenuto l'infezione (63,00% di piante sane contro il 14,33% nel testimone). Buoni risultati sono stati inoltre ottenuti immergendo i semi di fagiolo nelle sospensioni di iprodione, procymidone e benomyl (60,00%, 54,67% e 58,00% contro il 21,33% di piante sane nel testimone "infetto"); anche le altre due somministrazioni di benomyl (a "secco" e "slurry") hanno fornito validi risultati (59,00% e 56,33% di piante sane).
Con il presente lavoro è stata dimostrata la possibilità  di contenere i due patogeni (seed-borne) con prodotti efficaci anche nel caso di lotti gravemente infetti.

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.