Pino Pinus sylvestris, P. cembra, P. strobus, P. maritima, Pinus spp.

Classificazione: Altre colture > Forestali
pino

Descrizione in corso di elaborazione

Cerca una soluzione per Pino

Ultimi prodotti utilizzabili su Pino

Agrofarmaci

Cerca altri agrofarmaci

Relazioni delle Giornate Fitopatologiche su Pino

CRISICOCCUS PINI (HOMOPTERA, PSEUDOCOCCIDAE) IN EMILIA ROMAGNA: DELIMITAZIONE DELL’AREA INFESTATA E PIANO DI CONTROLLO

2018 - Difesa dalle avversità animali - volume primo

La presenza dello pseudococcide esotico Crisicoccus pini e? stata accertata in Emilia-Romagna nella tarda estate 2015, nel corso di indagini effettuate per individuare la causa del deperimento e morte di pini (Pinus pinea e P. pinaster) posti nella ...

AMPLIGO, NUOVO INSETTICIDA PER LA DIFESA DAI LEPIDOTTERI DELLECOLTURE ORTICOLE DI PIENO CAMPO E DEL MAIS: ESPERIENZE SUPOMODORO E BRASSICACEE

2012 - Difesa da insetti, acari, nematodi, molluschi - volume primo

Le larve di lepidotteri rappresentano il maggiore problema per la difesa delle colture agrarie erbacee e arboree. Questo problema si è ulteriormente accentuato per il ritiro dal mercato di numerosi insetticidi e per i cambiamenti climatici ...

STUDIO DI UNA METODOLOGIA PER LA MISURA DELLA DERIVAGENERATA DALLE IRRORATRICI PER LE COLTURE ARBOREEE PER LA LORO CLASSIFICAZIONE

2012 - Applicazione degli agrofarmaci - volume secondo

Poiché la deriva del prodotto fitoiatrico può generare fenomeni di inquinamento diffuso da agrofarmaci l’Unione Europea, attraverso la Direttiva sull’uso sostenibile degli agrofarmaci, raccomanda l’adozione di una ...

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.