Giornate Fitopatologiche 1975

Osservazioni sui ceutorrinchi del cavolfiore in Campania

Capitolo “Messa a punto di metodi di lotta” - volume unico - pag. 469-473

Autori: M. Bianco, E. Tremblay

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Continua con Facebook Accedi con Google

In caso di utilizzo dell'autenticazione Faceboook o Google, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

Si riferisce in merito ad infestazioni a carico del Cavolfiore (Brassica oleracea botrytis), da parte di due specie di Coleotteri Curculionidi del genere Ceuthorrhynchus Germ. (C. pleurostigma Marsh. C. quadridens Panz.) nella regione Campania. La prima specie risulta ampiamente diffusa in tutta la regione, la seconda, finora non segnalata per danni in Italia, attacca piante giovani minandone il caule. Le larve di C. pleurostigma sono reperibili in inverno nelle note galle determinate al colletto. Gli adulti che da esse provengono in primavera, estivano e riprendono l'attività  in autunno. Le larve del C. quadridens compaiono in settembre-ottobre nei cauli delle giovani piante da poco a dimora o rimaste in semenzaio, svuotando e decimando le piantine. Sono in corso di svolgimento prove di lotta miranti ad eliminare gli adulti ovideponenti in semenzaio e post-trapianto con insetticidi somministrati al terreno (granulari) ed alla parte aerea delle piantine (liquidi e polverulenti).

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.