Giornate Fitopatologiche 1975

Residui dell'erbicida selettivo METHAZOLE e dei suoi principali metaboliti nel terreno ed in alcune colture

Capitolo “Aspetti indesiderabili dei fitofarmaci - Residui tossici e metodi di analisi” - volume unico - pag. 55-62

Autori: A. Collina, P. Maini

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Campioni di terreno, carote ed erba medica, trattati in campo con l'erbicida methazole in p.b. al 75%, a dosaggi compresi tra 1,125 e 3,00 kg p.a./ha e prelevati 8 o 12 settimane dopo il trattamento, ono stati analizzati per determinare i residui del p.a. e dei suoi metaboliti diclorofenil metilurea (DCPMU) e diclorofenil urea (DCPU). I campioni sono stati estratti con acetonitrile e gli estratti purificati su colonne di gel di silice (per il methazole) o di allumina (per i metaboliti). Dopo la purificazione, DCPMU e DCPU sono stati trasformati in derivati eptafluorobutirilici. La determinazione è stata fatta per via gascromatografica con detector a cattura di elettroni e con una colonna al 5% di QF-1 + SE-30, per il methazole, ed una al 5% di QF-1, per i derivati dei metaboliti. Il methazole non è stato trovato in nessuno dei campioni esaminati. Il DCPMU è stato trovato a livelli compresi tra 0,16 e 0,06 ppm nel terreno e tra 0,01 e 0,02 ppm nelle carote, mentre era assente nell'erba medica. Il DCPU era totalmente assente nelle colture esaminate, mentre nel terreno era o assente o a livelli estremamente bassi (0,002 ppm, per i campioni trattati a 2,25 kg/ha).

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.