Giornate Fitopatologiche 1990

Pisa 23-27 aprile 1990

Analisi della presenza di Phoma tracheiphila nel terreno impiegando una sonda dna.

Capitolo “Lotta contro funghi e batteri” - volume secondo - pag. 355-362

Autori: M. Bonaforte, E. Di Martino, I. Di Silvestro , G. Lanza, M. Raciti

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Continua con Facebook Accedi con Google

In caso di utilizzo dell'autenticazione Faceboook o Google, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

L'importanza del materiale infetto al suolo in relazione alle infezioni radicali di "malsecco" causato da Phoma tracheiphila (Petri) Kanc. et Ghik. è stata evidenziata attraverso l'impiego della sond clonata a DNA pPhoB25. Tale metodica, già  ampiamente sperimentata nei tessuti vegetali e in terreni inoculati in laboratorio, ha consentito di determinare in pieno campo la presenza del fungo.
La presenza del fungo è stata rinvenuta anche in campioni di terreno provenienti da parcelle non sottoposte a somministrazioni di materiale infetto, ma ospitanti prima dell'impostazione del campo, piante di limone con gravi infezioni epigee di malsecco.

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.