Giornate Fitopatologiche 1990

Pisa 23-27 aprile 1990

Difesa Integrata contro Atherigona Soccata Rondani (diptera muscidae) : Aspetti epidemiologici e resistenza genetica

Capitolo “Lotta contro i fitofagi” - volume primo - pag. 341-352

Autori: A. Belocchi , L. D'Ottavi, G. Mariani, P. Nobili, P. Pari, A. Piacentini

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Accedi con Google

In caso di utilizzo del social login, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

Si riassume un quinquennio di indagini su aspetti epidemiologici e si riferisce alla valutazione di gemnoplasma di sorgo che presenta resistenza genetica. Vengono presentati altresଠi primi risultatidi un programma di miglioramento genetico.
Una difesa integrata che preveda misure agronomiche ( in primo luogo l'isolamento delle colture a semina ritardata) e l'impiego di sorghi dotati di resistenza, risulta soddisfacente pur non intervenendo con alcun trattamento chimico.
Lepidotteri hanno talora causato consistenti infestazioni alle colture di soia in Italia; le specie pi๠dannose sono risultate il ninfalide Cythia cardui (L.), il tortrice Choristoneura lafaurtana (rag.) e il piralide Udea ferrugalis (Hb.) La lotta contro questi fitofagi, attuata con l'impiego di insetticidi chimici, può comportare effetti negativi sull'artropodofauna utle (predatori, parassitoidi e pronubi).
Negli anni 1988-89 sono state condotte in Friuli alcune prove preliminari per valutare l'efficacia di un prodotto a base di Bacillus thuringiesis Berl. (Bactuide P, 16000 U.I:/mg) nei confronti di C. cardui; si sono valutati inoltre gli effetti collaterali su altri artropodi. il Bactuide è risultato efficace in entrambe le dosi impiegate; in prove di campo le dosi di 0.5 e di 1.0 kg/ha hanno provocato rispettivamente una mortalità  larvale del 70% e dell'88% mentre in prove di laboratorio la mortalità  è risultata rispettivamente del 75% e del 78%. I limiti sull'artropodofauna "non bersaglio" hanno confermato la selettività  del prodotto.

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.