Giornate Fitopatologiche 2006

Riccione (RN) - 27-29 marzo 2006

Adsorbimento e degradazione del cyhalofop-butile nel suolo

Capitolo “Prodotti fitosanitari negli alimenti e nell’ambiente” - volume primo - pag. 599-600

Autori: S. Blasioli, I. Braschi, C.E. Gessa

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Continua con Facebook Accedi con Google

In caso di utilizzo dell'autenticazione Faceboook o Google, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

La persistenza del cyhalofop butile (CB), studiata su due suoli differenti, manifesta per entrambi un t1/2 inferiore a 90 min. Dopo poche ore il CB degrada a cyhalofop acido (CA) il quale da' luogo prodotti di degradazione diversi per i due suoli. Il t1/2 del CA è di 42 giorni nel suolo di risaia e di 3 h in quello forestale. Le prove ripetute sui suoli sterili evidenziano il ruolo predominante della componente microbica alla degradazione. L'adsorbimento del CA sui suoli sterili è modesto e caratterizzato da reversibilità . Parole chiave: cyhalofop butile, persistenza, degradazione, adsorbimento, desorbimento, suolo

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.