Giornate Fitopatologiche 2006

Riccione (RN) - 27-29 marzo 2006

Evoluzione e gestione della resistenza ai graminicidi in Lolium spp.

Capitolo “Piante infestanti” - volume primo - pag. 329-336

Autori: C. Campagna, A. Collavo, M. Innocenti, M. Sattin

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Continua con Facebook Accedi con Google

In caso di utilizzo dell'autenticazione Faceboook o Google, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

Dal 1999 al 2004 sono stati raccolti 112 campioni di seme di Lolium spp. provenienti da 69 Aziende dove si era registrato un controllo insufficiente da parte di erbicidi inibitori dell'ACCasi. Nei sccessivi test di serra circa il 60% delle popolazioni si sono mostrate resistenti ad almeno un erbicida inibitore dell'ACCasi, di queste circa il 50% presentavano cross-resistenza ad altri inibitori dell'ACCasi. Nel triennio 2002-2004 il 27% delle popolazioni sono state insufficientemente controllate anche da una solfonilurea. Dal 2001 al 2005, per valutare prodotti e strategie di intervento su queste popolazioni, sono state condotte 34 prove parcellari di campo di cui 3 prove poliennali su parcelle ampie per valutare sul medio-lungo periodo gli impatti delle diverse strategie di controllo dell'infestante. I risultati dimostrano che il problema coinvolge tutti i principali graminicidi. Nessun principio attivo consente di risolvere o gestire da solo la problematica nel medio-lungo periodo, ma la soluzione è la gestione integrata della resistenza, combinando e ruotando al meglio sia i prodotti chimici sia le pratiche agronomiche. Parole chiave: Lolium, resistenza, erbicidi inibitori dell'ACCasi e dell'ALS, resistenza multipla, grano duro

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.