Giornate Fitopatologiche 2006

Riccione (RN) - 27-29 marzo 2006

Germinazione ed emergenza di Xanthium strumarium

Capitolo “Piante infestanti” - volume primo - pag. 455-460

Autori: G. Covarelli, A. Onofri, F. Stagnari

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Continua con Facebook Accedi con Google

In caso di utilizzo dell'autenticazione Faceboook o Google, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

La sperimentazione ha investigato alcuni aspetti relativi all'emergenza e alla germinazione di Xanthium strumarium nelle condizioni pedo-climatiche dell'Italia centrale. E' risultato che i semi di queta specie sono molto soggetti a fenomeni di mortalità  in situ e, se non interrati in profondità , già  dopo 2 anni non sono pi๠reperibili. Profondità  di interramento superiori a 10-30 cm hanno incrementato la longevità  dei semi fino a 3 anni. Questa specie ha mostrato capacità  di emergere anche da profondità  notevoli (fino a 15 cm), anche se la gran parte delle emergenze sono avvenute a partire da semi localizzati nei primi 2-5 cm di terreno; i semi lasciati sulla superficie hanno invece mostrato maggiori difficoltà  di germinazione. Le emergenze in campo sono iniziate precocemente in primavera e si sono protratte per gran parte dell'estate. I risultati suggeriscono che su terreni abbondantemente infestati da questa specie sono consigliabili pratiche di lavorazione minima, che, se abbinate alla \"falsa semina\", possono garantire un sensibile calo delle infestazioni potenziali. Parole chiave: Xanthium strumarium, germinazione, emergenza

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.