Giornate Fitopatologiche 2018

Chianciano Terme (SI) - 6-9 marzo 2018

STUDIO DI UN CASO DI RIDUZIONE DI SENSIBILITÀ DI AVENA SPP. AI GRAMINICIDI

Capitolo “Difesa dalle piante infestanti” - volume primo - pag. 557-564

Autori: C. Campagna, F. Casagrandi, M. Fabbri, Marco Paganelli

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Esperienze di diserbo chimico sono state effettuate nel biennio 2016 - 2017 in un’azienda della provincia di Bologna, dove era stato segnalato uno scarso controllo di Avena spp. con i graminicidi. Il caso di tale azienda risulta molto particolare, infatti per circa trenta anni sono state usate tecniche di coltivazione conservative, non sono state effettuare arature ed e? stata adottata una rotazione molto stretta con un uso reiterato dei graminicidi. Allo scopo di studiare questa sospetta riduzione di sensibilita? sono stati valutati numerosi erbicidi ad azione graminicida, sia inibitori dell’enzima Acetil-CoA Carbossilasi (ACCasi) che inibitori dell’acetolattato sintetasi (inibitori ALS). Dalle prove effettuate sia su frumento che su letto di semina, tra gli erbicidi inibitori dell’enzima Acetil-CoA Carbossilasi, e? stato rilevato un calo di efficacia da parte degli Arilossifenossipropionati (FOP), mentre i Cicloesenoni (DIM non selettivi per i cereali e DEN), dotati dello stesso meccanismo di azione, si sono mostrati ancora efficaci nei confronti di Avena spp. Le solfoniluree a prevalente azione graminicida (inibitori ALS) sono risultate in grado di contenere l’infestante.

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.