Acaro delle meraviglie Eriophyes scheldoni

Classificazione: Acari > Acari

Acaro eriofide che vive prevalentemente sulle piante di limone, ma può attaccare diverse specie di agrumi: arancio amaro, mandarino, pompelmo e cedro.

E. sheldoni è diffuso nelle aree agrumicole e attacca principalmente il limone e in particolare vengono colpite di più le varietà Interdonato e Monachello. Invisibile ad occhio nudo, vive tutto l'anno in luoghi protetti all'interno delle gemme, tra le perule e sotto la rosetta dei frutticini.

La femmina adulta ha forma allungata ed è di colore crema. Dorsalmente presenta un ispessimento del tegumento o scudo, con 3 coppie di linee longitudinali. Dimensioni: 0,15-0,2 mm circa di lunghezza.

Biologia

E. sheldoni compie diverse generazioni annue; gli adulti superano l’inverno entro le gemme della pianta ospite.

Alla ripresa vegetativa escono e si portano sui nuovi germogli. In condizioni favorevoli, si riproduce per tutto l'anno con una serie di cicli biologici ininterrotti che durano circa 15 giorni durante la stagione estiva e 20-30 giorni nel periodo invernale.

La diffusione di questo è spesso dovuta all'opera del vento o alla movimentazione di materiale vivaistico.

Danni causati

Il fitofago attacca le gemme quando queste devono ancora differenziarsi a legno o a fiore. Le gemme a legno attaccate vengono accecate e, se l'infestazione attecchisce, danno luogo ad una vegetazione di aspetto cespuglioso, a rosetta, con internodi raccorciati e affastellamento dei rami.

Le foglie colpite sono spesso incomplete, con ondulazioni del lembo fogliare di consistenza coriacea.

Le gemme a fiore attaccate producono fiori soggetti a cascola, mentre quelle che allegano producono frutti abnormi e deformati (tali frutti vengono chiamati meraviglie o frutti delle meraviglie).

I danni si ripercuotono nella produzione che viene pesantemente compromessa sia dal lato quantitativo che qualitativo: infatti i frutti deformati non possono essere commercializzati.

Interventi agronomici

Ridurre le concimazioni azotate, gli stress idrici, le potature; lavorare il terreno per distruggere i nidi delle formiche.

Cerca una soluzione per Acaro delle meraviglie


Ultimi prodotti utilizzabili per Acaro delle meraviglie

indipendentemente dalla coltura

Agrofarmaci

Cerca altri agrofarmaci

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2022)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.