Marciume pedale Phytophtora capsici

Classificazione: Funghi > Marciumi e necrosi del colletto

Descrizione in corso di elaborazione

Cerca una soluzione per Marciume pedale


Ultimi prodotti utilizzabili per Marciume pedale

indipendentemente dalla coltura

Agrofarmaci

Cerca altri agrofarmaci

Relazioni delle Giornate Fitopatologiche su Marciume pedale

Amisulbrom (NC-224, Leimay(R), Shinkon(R)), nuovo fungicida per il contenimento della peronospora della vite e delle colture orticole

2008 - Funghi, batteri, fitoplasmi, virus - volume secondo

Amisulbrom (NC-224, Leimay(R), Shinkon(R)) è un nuovo fungicida scoperto da Nissan Chemical Industries Ltd e sviluppato in Italia da SCAM. Appartenente alla famiglia chimica delle sulfonamidi (inibitri della catena respiratoria ...

Nuove prospettive per la difesa del peperone dalla phytophthora capsici mediante l'impiego del Ridomil®

1980 - Anticrittogamici - volume secondo

Vengono riferiti i risultati di una sperimentazione biennale volta a risolvere il problema della Phytophthora capsici del peperone, impiegando il nuovo fungicida sistemico metalaxyl. Nel 1978 è tata eseguita una prova preliminare con il ...

Esperienza preliminare di lotta contro Phytophtora capsici (Leonian)

1975 - Anticrittogamici - volume unico

E' stata condotta una prova di lotta contro Phytophthora capsici su peperone con somministrazioni mensili al terreno di Dexon (alle dosi di 1,40 e 2,80 g/mq), di Difolatan (alle dosi di 0,80 e 1,60 g/q), quindicinali di Terrazole (alle dosi di ...

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.