Aleurodide degli Agrumi Dialeurodes citri

Classificazione: Insetti > Aleurodidi

Specie polifaga che predilige in particolar modo gli agrumi; di origini asiatiche, è stata segnalata in Italia circa 40 anni fa ed è diffusa in tutta l'area mediterranea.

Adulto di circa 1,5 mm di lunghezza, con corpo di colore giallognolo ricoperto da una pruina cerosa e bianca.

Neanidi di circa 1,5 mm di lunghezza, di colore verde-giallognolo e dal corpo appiattito.

Biologia

D. citri sverna come neanide matura (più raramente come uovo). In primavera, verso marzo-aprile, avviene lo sfarfallamento degli adulti.

Le femmine ovidepongono poco dopo nella pagina inferiore delle foglie.

Nelle regioni meridionali l’aleurodide compie, generalmente, 2-3 generazioni all'anno, con picchi di sfarfallamento in maggio, in luglio-agosto ed in settembre-ottobre.

Danni causati

I danni si manifestano sulle foglie e sono determinati dalle punture trofiche sia degli adulti che degli stadi giovanili.

Il fitofago colonizza la pagina inferiore delle foglie e si nutre sottraendo linfa; in caso di forti infestazioni le foglie ingialliscono e cadono precocemente, con conseguente deperimento dell'intera pianta.

Le neanidi causano i danni più ingenti, radunandosi nella pagina inferiore, producendo abbondante melata e imbrattando la vegetazione. La melata formatasi sulle foglie cagiona una riduzione degli scambi gassosi, fotosintesi ridotta e l'insediamento di fumaggini che rendono incommerciabili i frutti ed anneriscono nel contempo la vegetazione.

Interventi agronomici

Effettuare opportune potature che favoriscano l’arieggiamento della chioma. Evitare eccessive concimazioni azotate.

Cerca una soluzione per Aleurodide degli Agrumi


Ultimi prodotti utilizzabili per Aleurodide degli Agrumi

indipendentemente dalla coltura

Agrofarmaci

Cerca altri agrofarmaci

Relazioni delle Giornate Fitopatologiche su Aleurodide degli Agrumi

Valutazione dell'efficacia di Verticillium lecanii nei confronti di Tripidi, Aleirodidi, Diaspididi.

1992 - Fitofagi e fitomizi - volume primo

Verticillium lecanii è stato sperimentato in laboratorio impiegando un preparato contenente 1.109 C.F.U./g alla dose di 1-1,7 g/l acqua, nei confronti di Aleurothrixus floccosus, Dialeurods citri, Aleurotuba jelineki, Aonidiella aurantii e ...

Esperienze di lotta in diversi periodi contro il Dialeurodes citri (Ashm.)in Calabria

1980 - Insetticidi Acaricidi - volume primo

Gli Autori riferiscono su prove di lotta estiva, autunnale ed invernale contro le forme larvali di Dialeurodes citri (Ashm.) su clementine comune (Citrus reticulata Blanco) in Calabria. Sono stat saggiati alle concentrazioni d'uso normalmente ...

L'olio minerale a confronto con alcuni piretroidi nella lotta contro dialeurodes citri (ASHM) (HOM. Aleyrodidae)

1980 - Insetticidi Acaricidi - volume primo

E' stata saggiata l'efficacia di alcuni piretroidi contro il Dialeurodes citri (Ashm.) su limone a confronto dell'Olio minerale, sia nel periodo invernale che estivo. L'efficacia dell'Olio è staa in genere superiore a ...

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.