Mosaico leggero della Patata PVX

Classificazione: Virus e virosi > Virus e virosi

Virus segnalato in tutte le zone di coltivazione della patata. Il Potato Virus X è costituito da particelle tubuliformi della lunghezza di 515 nanometri ed il membro-tipo del gruppo dei potexvirus.

Biologia

Il PVX non risulta avere vettori efficienti in natura, ma riesce a trasmettersi facilmente per contatto e strofinamento fra piante malate e sane. Si diffonde altresì grazie ai residui colturali persenti nel terreno, passando alle nuove piante attraverso le radici.

Danni causati

Il danno cagionato da questo virus è solitamente di entità lieve, accrescendosi però notevolmente in caso di contemporanea infezione da PVY: si presenta in questo caso l'alterazione comunemente nota come 'mosaico rugoso', con sintomatologia ben più grave rispetto a quella cagionata dai singoli virus.

Interventi agronomici

Impiegare tuberi seme certificati dal punto di vista sanitario) seme certificato con basso livello di infezione virale). 

Eliminare le piante originate da tuberi residuati da colture precedenti.

Effettuare un adeguato controllo della flora infestante.

Attuare adeguate rotazioni colturali.

Relazioni delle Giornate Fitopatologiche su Mosaico leggero della Patata

Risultati di controlli fitosanitari eseguiti dal 2001 al 2007 su piantine ortive in vivai pugliesi

2008 - Funghi, batteri, fitoplasmi, virus - volume secondo

Il Centro di Ricerca e Sperimentazione in Agricoltura "Basile Caramia" ha un laboratorio fitopatologico accreditato ai sensi del D.M. del 14/04/1997. Nel periodo 2001-2007, ha eseguito controlli fitosnitari su 19.592 campioni di piante ...

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.