2019
19

Heliocuivre®, l'anticrittogamico rinnova la sua formula

Per migliorare l'adesività e la persistenza del prodotto di Biogard, a base di rame idrossido, sono stati aggiunti gli alcooli terpenici ottenuti da resine estratte dal legno di conifere

heliocuivre-fonte-cbc-biogard.png

Heliocuivre è autorizzato su vite al dosaggio di 150-200 ml/hl con volumi di bagnatura compresi fra 100 e 1000 l/ha

Il rame (Cu) ha fatto la storia della difesa crittogamica delle colture agricole ma, ancora oggi, occupa uno dei ruoli principali nella difesa fitosanitaria nei confronti delle principali avversità fungine, non solo in agricoltura biologica, ma anche in produzione integrata: è infatti presente in pianta stabile nei Disciplinari di produzione integrata nazionali e regionali, rappresentando una vera e propria pietra miliare e un punto di riferimento sicuro per gli agricoltori.

Se è vero che la sostanza attiva è nota da sempre, è altrettanto vero che negli anni le formulazioni disponibili per le aziende agricole si sono moltiplicate, nella ricerca continua di una maggiore semplicità d'utilizzo, una maggiore efficacia e affidabilità. Una vera e propria corsa verso prodotti formulati (fitofarmaci) a maggior qualità intrinseca.

Oltre al miglioramento della qualità della materia prima (Cu), si è lavorato molto sulla tecnologia della formulazione. Tutto questo anche in funzione delle restrizioni legislative legate alla quantità di rame metallo impiegabile.

Biogard®, divisione di Cbc Europe srl, ha reso disponibile sul panorama fitoiatrico Heliocuivre®, un rinnovato prodotto a base di rame idrossido caratterizzato da un'innovativa formulazione.

Heliocuivre® è infatti un anticrittogamico rameico a base terpenica, ovvero con l'aggiunta di alcooli terpenici ottenuti da resine estratte dal legno di conifere, raffinate per migliorare l'adesività e la persistenza del prodotto, riducendo nel contempo i rischi di fitotossicità. Così il rame, prodotto di tradizionale impiego in agricoltura, trova nuove e migliori possibilità applicative.

La selezione accurata dei terpeni ha portato ad una migliore formulazione (stabilità) e una migliore qualità della distribuzione (ritenzione e dimensioni delle gocce).

Quindi la combinazione tra idrossido di rame e alcol terpenici in formulazione liquida (sospensione concentrata) rappresenta un'ottima combinazione che garantisce:
  • riduzione sostanziale dell'apporto di rame metallo per trattamento;
  • prontezza d'azione dell'idrossido di rame superiore a qualsiasi altro formulato rameico;
  • miglioramento della copertura della vegetazione;
  • attività adesivante dei terpeni che aumenta la resistenza al dilavamento e allunga la persistenza sulla vegetazione dello ione rame;
  • incremento dell'efficacia del rame distribuito;
  • attività antisporulante;
  • possibilità di essere utilizzato con qualsiasi volume di bagnatura, da ultra basso a normale;
  • semplicità di manipolazione, privo di polverosità e di immediata solubilizzazione.

Heliocuivre® è un formulato liquido in sospensione concentrata e può essere considerato uno strumento indispensabile per rispettare le normative che esigono un limitato impiego di rame in agricoltura.

Heliocuivre® è autorizzato su numerose colture. Su vite è autorizzato all'impiego per controllare lo sviluppo della peronospora fin dall'inizio della suscettibilità alla malattia. L'attività antiperonosporica di Heliocuivre® è particolarmente evidente su grappolo grazie ai terpeni che presentano un'elevata affinità con le cere epicuticolari. Grazie all'ottimale distribuzione e adesività del prodotto, i primi trattamenti hanno una spiccata azione collaterale nei confronti dell'escoriosi. 

Heliocuivre® è autorizzato su vite al dosaggio di 150-200 ml/hl con volumi di bagnatura compresi fra 100 e 1000 l/ha, che ne consentono un'ampia flessibilità di impiego in rapporto allo sviluppo vegetativo delle viti e una contestuale ottimizzazione del quantitativo di rame impiegato, limitandone i quantitativi utilizzati e mantenendo contestualmente una buona copertura. 

Heliocuivre® è compatibile con la maggior parte degli agrofarmaci ad eccezione di thiram e fosetyl-alluminio e può essere miscelato con altri prodotti della gamma Biogard utilizzati in viticoltura, come Amylo-X, AQ10 e Naturalis.

Heliocuivre®, con l'innovativa formulazione a base terpenica, rappresenta un plus valore a disposizione dei viticoltori che vogliono mettere in campo strategie di difesa del vigneto dalla peronospora veramente efficaci e al passo con le più recenti politiche in tema di sostenibilità ambientale.

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.