2019
18

Vigneti al top

Chimiberg ha messo a punto una linea di difesa per la vite tra novità, formulati rameici e antioidici a base di zolfo

vigneti-prosecco-vigneto-vigna-vite-by-stillkost-fotolia-750.jpeg

Tutte le schede tecniche sono reperibili sul sito dell'azienda

Fonte immagine: © Stillkost - Fotolia

Chimiberg presenta la linea di difesa per la vite e inizia la rassegna citando la pluriennale esperienza nel segmento dei formulati rameici che testimonia che il sale che realizza il miglior compromesso tra prontezza, persistenza d'azione e selettività sulle colture è il solfato tribasico di rame, o TBCS dall'inglese TriBasic Copper Sulphate.
I marchi storici a base di solfato tribasico di rame sono Idrorame FlowIdrorame 193, KingKing 360 HP presenti sul mercato da svariati anni.

I vantaggi del solfato tribasico sono trasferiti anche nelle miscele con sostanze attive endoterapiche per cui il solfato tribasico rappresenta il partner più affidabile per le caratteristiche di equilibrato rilascio dello ione rame nel tempo (rapidità e persistenza d'azione). Tra questi ricordiamo Rifle 3-18 R, con cimoxanil, Quasar 6-24 R, con dimetomorf, e le formulazioni flowable Quasar R FlowCumeta Flow, in miscela con metalaxil-m.

Cumeta Flow rappresenta uno standard di riferimento tra le miscele antiperonosporiche che abbinano una sostanza attiva endoterapica (metalaxil-m*, caratterizzato da elevata sistemia) e rame da solfato tribasico (con efficace e persistente azione di copertura).
Tra i formulati rameici l'ulteriore evoluzione è rappresentata da Kop-Twin miscela che abbina l'equilibrio del solfato tribasico alla prontezza d'azione dell'idrossido. Il perfetto bilanciamento tra sali rameici differenti consente di ridurre ulteriormente l'apporto di rame metallo ad ettaro.

Tra i prodotti, non in miscela con TBCS, ma caratterizzato da un'attività sia preventiva sia curativa ricordiamo Keeper Triplo NC, formulato in polvere bagnabile, che unisce le proprietà sistemiche del fosetil alluminio (32,5%), le caratteristiche citotropiche del cimoxanil (2,5%) e l'azione di copertura del mancozeb (2,5%).

Tarlys invece rappresenta la novità Chimiberg per la lotta antibotritica, un fungicida autorizzato per l'impiego su vite da vino e da tavola a base di cyprodinil (300 g/l) che possiede rapidità di assorbimento e resistenza al dilavamento (grazie all'affinità per le cere) esaltando così l'efficacia antibotritica.

Da ultimo il Tiolene, fungicida antioidico a base di zolfo (esente da selenio) in ragione del 55,09% (800 g/l), attivo verso le forme di oidio con meccanismo aspecifico. La formulazione in sospensione concentrata, caratterizzata da particelle finemente micronizzate, appropriata distribuzione granulometrica e facile dispersibilità in acqua, assicura una corretta copertura della vegetazione trattata.

Difesa vite da vino 2019
(clicca sull'immagine per ingrandire e scoprire tutta la linea dedicata)

Schede tecniche di questi e altri prodotti sono reperibili sul sito oppure consulta il nuovo Catalogo Chimiberg 2019 per scoprire tutte le novità.
 
*sostanza attiva originale Syngenta

Chimiberg - marchio di Diachem S.p.A.
Agrofarmaci autorizzati dal Ministero della Salute. Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si richiama l'attenzione sulle frasi e simboli di pericolo riportati in etichetta.

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.