2019
13

La gamma Rotam per il mais

Grazie alle reti vendita dei distributori nazionali, l'azienda offre agli agricoltori italiani una buona scelta di erbicidi e insetticidi

pianta-mais-by-andre-nery-fotolia-750.jpeg

Il 2019 vedrà inoltre la probabile autorizzazione del formulato a base di Nicosulfuron + Dicamba in versione pronta all'uso con il marchio commerciale di Kaltor

Fonte immagine: © Andre Nery - Fotolia

Al termine della fase di semina e di emergenza mais 2019, è il momento di un punto sulla situazione relativamente alle linee di difesa di questo importante cereale.

Rotam Agrochemical Europe, come di consueto, offre agli agricoltori italiani una buona scelta di erbicidi ed insetticidi grazie alle reti vendita dei distributori nazionali con essa cooperanti:
  • De Sangosse Italia: nel catalogo della società francese è possibile reperire i seguenti formulati di origine Rotam: Bandera (Nicosulfuron 40 OD) e Temporis Star (Deltametrina 15%);
  • Masso' Italia: presente sul mercato con tre erbicidi. Primero (Nicosulfuron 40), Daneva (Mesotrione 10%), Minerve (Dicamba 70 WG);
  • Scam: la società modenese propone Nifuron (Nicosulfuron 40 OD) e Templier WG (Nicosulfuron 75 WG).

Il 2019 vedrà inoltre la probabile autorizzazione del formulato a base di Nicosulfuron + Dicamba in versione pronta all'uso con il marchio commerciale di Kaltor. Maggiori informazioni saranno disponibili non appena terminato l'iter registrativo.

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.