2020
25

La difesa antioidica del vigneto

Belchim Crop Protection propone la sua linea di difesa contro l'oidio

vite-vitigni-vitigno-uva-bianca-by-m-bonotto-fotolia-750.jpeg

Belchim propone la sua strategia con una gamma di soluzioni efficaci e affidabili (Foto di archivio)

Fonte immagine: © M. Bonotto - Fotolia

L’importanza di una corretta gestione del vigneto, anche sotto il profilo fitosanitario, è determinante ai fini delle rese e della qualità del raccolto.

Insieme alla peronospora, il nemico storico di questa coltura continua a rimanere l’Oidio (Erysiphe necator) che in condizioni favorevoli al suo sviluppo è in grado di danneggiare i diversi organi della pianta, compromettendo di fatto la produzione e favorendo l’insediamento di altri patogeni o rendendola ancora più sensibile agli stress ambientali.

Belchim Crop Protection propone la sua strategia con una gamma di soluzioni efficaci e affidabili in grado di controllare questa avversità e di garantire produzioni sane e di qualità.
 

(Clicca sull'immagine per guardare il video)

Un’attenzione particolare va ai prodotti a base di zolfo che Belchim propone in due formulazioni caratterizzate da una tecnologia avanzata ed innovativa.

Cosavet DF® Edge (zolfo 80% in formulazione WG), combinazione di nano e microtecnologie che hanno permesso di ottenere un prodotto con particelle di dimensione omogenea. Garantisce, in fase di preparazione l’assenza di polverosità e un’ottima solubilità; in fase di distribuzione una copertura omogena della vegetazione trattata.
Il prodotto va applicato nelle prime fasi di sviluppo del germoglio fino a prima della fioritura.

Cosavet Flow® è lo zolfo in versione liquida (800 g/L formulazione SC), che Belchim propone per la difesa antioidica di diverse colture, inclusa la vite. Su quest’ultima il prodotto va applicato a partire dalla fase fenologica BBCH 15 con un dosaggio di 4 L/ha. La formulazione liquida di Cosavet Flow® permette di disporre di un prodotto che oltre ad essere caratterizzato da un’elevata efficacia, dovuta alla qualità della materia prima grazie alla tecnologia di produzione delle particelle di zolfo che risultano micronizzate ed omogenee tra di loro garantendo un’omogenea copertura della parte verde della pianta, risulta di estrema comodità nell’utilizzo durante la fase di preparazione.

Pensando ai successivi trattamenti, da dover effettuare in campo per assicurarsi l’assenza del patogeno, sicuramente di forte necessità può risultare l’utilizzo di Sarumo® (Tetraconazolo 40 g/L), in formulazione liquida AL, applicabile fino a tre trattamenti all’anno in pre e post fioritura.

A seguire, Belchim propone il suo fiore all’occhiello nella lotta all’Oidio della vite, ovvero Kusabi®, prodotto a base di Pyriofenone, in concentrazione di 300 g/L formulazione SC.
Kusabi® è un prodotto che agisce preventivamente andando ad interferire con la formazione dell’ifa fungina nelle prime fasi dell’infezione ed è quindi fondamentale l’applicazione del prodotto prima che i sintomi della malattia si rendano visibili in vigneto.
E’ un prodotto translaminare con un’ottima affinità alle cere cuticolari, caratteristica che conferisce elevata resistenza al dilavamento. Kusabi® garantisce altresì una protezione a 360° del vigneto grazie alla sua azione di vapore; capacità di ridistribuirsi in fase di applicazione sugli organi verdi della pianta sfuggiti all’applicazione. Kusabi® si utilizza alla dose di 300 ml/ha fino a tre applicazioni all’anno dall’ inizio della fioritura in avanti con un intervallo di 10-12 giorni a seconda delle condizioni favorevoli allo sviluppo della malattia.
 
Tra gli aspetti positivi del prodotto sicuramente l’efficacia la fa da padrona, ma non di meno è la sua capacità di proteggere la coltura senza effetti negativi sugli acari predatori nell’ottica di una corretta agricoltura integrata; inoltre è da sottolineare come Kusabi® non interferisca sulla fermentazione e sulla qualità del vino.
Kusabi® oggi è inserito all’interno dei Disciplinari di difesa integrata regionali e possiede l’Import tolerance per Usa, Giappone, Canada e Australia.
 
Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare le pagine dei prodotti sul nuovo sito www.belchim.it
 
Agrofarmaci autorizzati dal ministero della Salute. Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale.

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.