2020
23

Fertirrigazione e altri nuovi impieghi per Polyversum

Il biofungicida a base di Phytium oligandrum, distribuito in esclusiva da Gowan Italia, ha ottenuto un'estensione d'etichetta per il nuovo impiego su cereali, per un target aggiuntivo su vite e per l'impiego anche in fertirrigazione su orticole

polyfertirrigazione-fonte-gowan.jpg

Questa estensione d'etichetta prevede infine anche il nuovo impiego fogliare su cereali autunno-vernini

Gowan Italia conferma l'impegno del gruppo per mettere a disposizione del settore agricolo nuove soluzioni a difesa delle produzioni, con particolare attenzione a sostenibilità e innovazione

E infatti, con il Decreto d'estensione d'etichetta del 8 luglio 2020, sono state ampliate le possibilità d'impiego del bio-fungicida Polyversum, già impiegato da qualche anno con ottimi risultati contro botrite e sclerotinia su vite e orticole (dall’archivio AgronotizieUna scelta innovativa contro la botrite).
 

Per quanto riguarda innanzitutto le colture orticole e ornamentali, ai trattamenti fogliari già previsti, si aggiunge ora la possibilità di utilizzare Polyversum anche in fertirrigazione (drip-irrigation) per il controllo dei patogeni responsabili di marciumi radicali e del colletto, fusariosi, peronospora, ecc.

Questa possibilità riguarda tutte le colture, in pieno campo e serra, già previste per i trattamenti fogliari (fragola, insalate, solanacee, cetriolo, zucchino, fagiolino, asparago, ecc.) con l’aggiunta di cocomero, melone e zucca (scopri il dettaglio completo nella nuova etichetta decretata).
I trattamenti in fertirrigazione sono consentiti dal germogliamento fino alla raccolta, grazie a un periodo di carenza di zero giorni, come previsto sui trattamenti fogliari.

Polyversum si inserisce perfettamente nelle più moderne strategie di difesa integrata ed è impiegabile anche in agricoltura biologica.

Inoltre Polyversum, utilizzato da qualche anno su vite per il controllo della botrite, è ora impiegabile anche contro il marciume acido, grazie ad una duplice efficacia già riportata in alcune pubblicazioni ufficiali.
 

Marciume acido su vite

Questa estensione d'etichetta prevede infine anche il nuovo impiego fogliare su cereali autunno-vernini (frumento, orzo, avena, segale, ecc.), da inizio levata a fine fioritura, per il controllo di septoria e fusariosi della spiga.
 
Campo trattato con Polyversum

Ricordiamo che il carattere fortemente innovativo di Polyversum, anche in termini di sostenibilità, è stato confermato dai diversi riconoscimenti ufficiali ottenuti in questi anni (come unico agrofarmaco assieme a Ibisco):

  Premi

Per ulteriori informazioni su Polyversum, sulla triplice modalità d'azione (con una video-animazione che illustra il mico-parassitismo) e sulle altre caratteristiche, visita la pagina di approfondimento oppure scarica la brochure informativa (realizzata precedentemente a questa estensione d'impiego):
 
Brochure Polyversum
(Clicca sull'immagine per scaricare la brochure)

Polyversum®: marchio registrato Biopreparaty, Spol, SRO. Prodotto in licenza esclusiva Gowan.

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.