2021
29

La moderna difesa del pesco secondo BIOGARD®

L'azienda dispone nel suo catalogo di tre diversi prodotti frutto della collaborazione con Shin Etsu: Isomate® OFM rosso Flex, Isonet® A, Isomate® A/OFM

pesche-pesca-ramo-by-dionisvera-adobe-stock-750x494.jpeg

BIOGARD® ha organizzato un webinar sulla moderna difesa del pesco al quale hanno partecipato più di 140 iscritti (Foto di archivio)

Fonte immagine: © Dionisvera - Adobe Stock

Il pesco è una delle colture a frutto più importanti dell’agricoltura italiana. Per questo motivo BIOGARD®, divisione di CBC (Europe) Srl, ha organizzato un webinar sulla moderna difesa del pesco al quale hanno partecipato più di 140 iscritti. 

"I consumatori – specifica Vincenzo Cavicchi, marketing BIOGARD®richiedono frutta senza residui indesiderati, risultato di una difesa razionale e sostenibile. BIOGARD® propone soluzioni tecniche che rispondono a queste richieste".

I lepidotteri, Grapholita molesta e Anarsia lineatella sono i principali fitofagi del pesco. 

"La confusione sessuale – specifica Andrea Iodice, area tecnica BIOGARD®è la base su cui impostare la strategia di difesa. Si tratta di un metodo preventivo per cui occorre rispettare una precisa tempistica di applicazione dei diffusori che prevede la loro installazione prima del volo della generazione svernante della specie che vogliamo controllare. Si tratta di un metodo non alternativo alla difesa chimica ma complementare".

BIOGARD® dispone nel suo catalogo di tre diversi prodotti frutto della collaborazione con Shin Etsu: Isomate® OFM rosso Flex, Isonet® A, Isomate® A/OFM.
Della difesa da funghi e batteri si è occupata Edith Ladurner, area tecnica BIOGARD®, presentando Amylo-X®, prodotto microbiologico a base di Bacillus amyloliquefaciens Ceppo 747.
"Si tratta di un fungicida e battericida ad ampio spettro per applicazioni fogliari, che si instaura stabilmente sulla vegetazione, dove entra in competizione con i patogeni per le fonti nutritive e per lo spazio. Libera poi dei lipopeptidi in grado di inibire la crescita dei patogeni. Su pesco sono autorizzati gli impeghi per Monilia e Xantomonas".

Il Bacillus thuringiensis subsp kurstaki (Btk) ormai fa parte della storia della difesa integrata.

"Un ruolo centrale – sottolinea Massimo Benuzzi, area tecnica BIOGARD®è però giocato dai diversi ceppi che si caratterizzano per la produzione di tossine specifiche. I nostri due prodotti Lepinox® Plus e Rapax® AS contengono il Btk Ceppo EG 2348 che produce tre tossine Cry efficaci contro numerosi Lepidotteri". È quindi fondamentale che i formulati contengano le tossine ad azione specifica nei confronti del fitofago target.
"Sarebbe auspicabile – sottolinea Benuzzi – che l’indicazione del ceppo venisse specificata a livello di Disciplinari di produzione per mettere i produttori al riparo da pericolosi abbagli".

La linea completa BIOGARD® per la difesa del pesco è stata illustrata da Vincenzo Cavicchi in chiusura dei lavori.

"BIOGARD® supporta tecnici e agricoltori con un ventaglio di prodotti che rispondono a tutte le esigenze della difesa del pesco. Le soluzioni proposte comprendono la confusione sessuale, estratti botanici, prodotti microbiologici e altri prodotti di origine naturale che garantiscono il controllo dei fitofagi e delle principali patologie, rispettando le esigenze del coltivatore, del consumatore e dell’ambiente".

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.