2021
15

Radix Soil: un alleato nella salvaguardia del pero dalla maculatura bruna

Grazie ai due ceppi di Trichoderma selezionati da Isagro e complementari fra loro, il bio-fungicida risulta particolarmente efficace nella prevenzione della proliferazione della malattia

isagro-pack-radix-soil-febbraio-2021-fonte-isagro.jpg

Radix Soil si è dimostrato in molte prove anche superiore alla pratica del pirodiserbo

Con il primo innalzamento delle temperature e le giuste condizioni di umidità, i conidi di Stemphylium vesicarium iniziano a liberarsi dai tessuti vegetali morti del cotico erboso, dove hanno trascorso l’inverno, raggiungendo la parte epigea delle piante e dando origine all’infezione primaria.

Lo sanno bene i pericoltori italiani che da qualche anno fanno i conti con un forte ritorno nei campi della maculatura bruna del pero, attualmente tra le avversità più temute per questa coltura che interessa in special modo i frutti e può distruggere anche il 90% della produzione.
Per contenere il patogeno bisogna mettere a punto un’oculata strategia di difesa, volta principalmente a proteggere il prodotto finale e ad evitare l’insorgenza di fenomeni di resistenza ai fungicidi.

Un’arma vincente a sostegno dei produttori risiede nel bio-fungicida Radix Soil: a base di Trichoderma, un fungo antagonista che applicato al cotico erboso ed alle foglie impedisce la proliferazione dei funghi patogeni delle piante.
Il Trichoderma by Isagro agisce colonizzando i tessuti vegetali, sottraendo per competizione spazio e nutritivi al patogeno, disattivandone di fatto la carica infettiva.
Radix Soil è l’unico agrofarmaco registrato su pero per la sanificazione del cotico erboso ed è ammesso anche in agricoltura biologica. Il momento più opportuno per il trattamento è quello primaverile al presentarsi delle condizioni predisponenti alla diffusione della malattia, combinato possibilmente ad un’applicazione autunnale, che riduce il potenziale di infezione dell’anno successivo.

Grazie ai due ceppi di Trichoderma selezionati da Isagro e complementari fra loro (Trichoderma gamsii e Trichoderma asperellum), Radix Soil risulta particolarmente efficace nella prevenzione della proliferazione della maculatura. Esperienze in campo negli ultimi 3 anni, realizzate in collaborazione con l’Università di Girona ed il Servizio fitosanitario dell’Emilia Romagna, hanno dimostrato una riduzione del danno alla raccolta fino a oltre il 50% rispetto alla normale strategia aziendale.

Radix Soil si è dimostrato in molte prove anche superiore alla pratica del pirodiserbo che, oltre a necessitare dell’apposita strumentazione e di operatori specializzati, se mal eseguita può arrecare gravi danni al frutteto.

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.