2021
8

BIOGARD® per la difesa delle pomacee

L'azienda mette a disposizione dei frutticoltori un ampio numero di soluzioni che si integrano in strategie rivolte alla sostenibilità ambientale e all'efficacia

mele-melo-by-sesa-fotolia-750x541.jpeg

Tutti i prodotti BIOGARD® sono impiegabili in agricoltura biologica (Foto di archivio)

Fonte immagine: © Sesa - Fotolia

L’Italia è da sempre il paese leader in Europa nella produzione di mele e pere di qualità.
Per soddisfare le necessità dei frutticoltori BIOGARD® - divisione di CBC Europe Srl, ha organizzato un webinar specifico per fare il punto sulle più innovative soluzioni tecniche a basso impatto ambientale.

"BIOGARD® – sottolinea Vincenzo Cavicchi, direttore marketing – mette a disposizione dei frutticoltori un ampio numero di soluzioni che si integrano in strategie rivolte alla sostenibilità ambientale e all’efficacia".
La confusione sessuale, è ormai chiaro a tutti, rappresenta la base per la difesa dalla carpocapsa (Cydia pomonella).

"I sistemi per la confusione sessuale sulle pomacee – specifica Andrea Iodice, area tecnica BIOGARD®si possono distinguere in due gruppi. Da un lato i classici erogatori a rilascio passivo e dall’altro le innovative formulazioni aerosol a rilascio attivo".
Questa tecnologia ha ricevuto il premio “Interpoma technology award 2018” ed è presente nei due prodotti Mister C®, per la carpocapsa, e Mister C® LR, al primo anno di commercializzazione, per carpocapsa e ricamatori.

Mister C

Amylo-X® è un fungicida e battericida microbiologica a base di Bacillus amyloliquefaciens ceppo D747, che può essere impiegato nei confronti delle infezioni di colpo di fuoco e maculatura bruna del pero.
"Si utilizza in applicazioni fogliari – precisa Edith Ladurner, area tecnica BIOGARD®e agisce a tre livelli: come competizione per lo spazio e i nutrienti, con il rilascio di polipeptidi in grado di inibire la crescita dei patogeni, con l’induzione di resistenza".

Amylo-X
Uno dei problemi storici del melo sono le infestazioni di afide lanigero. Per questo pericoloso fitofago BIOGARD® propone Naturalis® insetticida/acaricida contenente il fungo entomopatogeno Beauveria bassiana.
"Naturalis® agisce principalmente per contatto – precisa Edith Ladurner – con le spore che una volta raggiunto il bersaglio, germinano e invadono l’ospite che così muore per esaurimento dei nutrienti e disidratazione".
Sulle pomacce il prodotto è autorizzato attualmente per la psilla del pero e il ragnetto rosso del melo, ma evidenze sperimentali mostrano anche un’importante attività a carico dell’afide lanigero; l’ampliamento di etichetta arriverà entro marzo 2021.

Natralis

BIOGARD® ha poi nel suo catalogo due insetticidi microbiologici per il controllo della carpocapsa a base di GranuloVirus: Madex® Top (CpGv isolato V15) per il controllo della sola carpocapsa e Madex® Twin (CpGv isolato V22) per il controllo combinato di carpocapsa e cidia del pesco.
"Agiscono per ingestione – sottolinea Edith Ladurner – e trovano perciò la loro collocazione più congeniale in trattamenti sulla prima generazione, quando le uova vengono deposte sulla vegetazione, così che le larve sono esposte per un tempo più lungo alla possibilità di ingerire il granulovirus".

Madex Top

In conclusione, Vincenzo Cavicchi ha preso in considerazione l’intera linea BIOGARD® per la difesa delle pomacee.
"Prodotti autorizzati in agricoltura biologica da usare non solo per il bio ma che trovano collocazione anche in razionali strategie di difesa integrata".

Tutti i prodotti BIOGARD® sono impiegabili in agricoltura biologica e, nella maggior parte dei casi, la normativa non prevede Lmr (Limite massimo di residuo).

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.