2021
26

Abruzzo, il disciplinare per l'agricoltura integrata 2021

Il documento, composto di due allegati, riporta le prescrizioni generali e speciali, coltura per coltura, delle tecniche agronomiche da seguire e le modalità e i principi attivi per la lotta ai parassiti e alle infestanti. All'interno il documento scaricabile

trattore-trattori-macchine-agricole-vigneto-generico-by-ewald-froch-fotolia-750.jpg

Agricoltura integrata, l'Abruzzo aggiorna il disciplinare di produzione (Foto di archivio)

Fonte immagine: © Ewald Fröch - Fotolia

L'Abruzzo, con la determinazione dpd 019/44 ha approvato il disciplinare per l'agricoltura integrata che sarà in vigore nel 2021. Il disciplinare dovrà essere seguito da chi vuol rientrare nelle produzioni di qualità previste dal Psr e per essere conformi ai piani di attuazione previsti dalle Organizzazioni dei produttori, potendo poi accedere ai vantaggi e ai contributi previsti.

Il disciplinare si divide in due allegati:
  • l'allegato A sulle tecniche agronomiche;
  • l'allegato B sulle tecniche di difesa delle colture.
In particolare l'allegato A sulle tecniche agronomiche è composto da due parti: la parte generale e la parte speciale.

Nella parte generale sono riportati gli scopi del disciplinare e sono descritte le tecniche agronomiche generali, dalle lavorazioni del terreno alla scelta varietale, dalle tecniche di gestione delle infestanti ai tipi di potatura, dalla fertilizzazione all'irrigazione e all'uso dei biostimolanti.

Segue poi una parte speciale, mirata soprattutto alla gestione colturale e alle procedure di trasformazione e di post raccolta di 18 specie arboree, 17 colture erbacee, 11 foraggere, 55 ortive di cui sette da IV gamma e sette ornamentali.

Anche l'allegato B sulle norme di difesa delle colture e di gestione delle infestanti è diviso in una parte generale e una parte speciale che riporta le modalità di trattamento e di diserbo e i principi attivi per le singole colture e le specifiche avversità, oltre ai tipi di fitoregolatori ammessi.

In particolare nella parte generale dell'allegato B sono riportati i criteri generali di intervento, le modalità e gli obblighi di controlli funzionale e di taratura delle macchine irroratrici e anche i principi attivi candidati alla sostituzione.

Nello specifico, tra i principi attivi candidati alla sostituzione ce ne sono alcuni già revocati ma che potranno essere ancora utilizzabili solo nell'anno 2021, in particolare si tratta di due insetticidi e di un fungicida.

Per gli insetticidi sarà possibile utilizzare ancora nel 2021 il fenamifos, usato come geodisinfestante contro insetti e nematodi, e il lufenuron, usato sulle forme giovanili di lepidotteri, e per gli anticrittogamici l'epoxiconazole, fungicida sistemico a largo spettro usato per la difesa dei cereali e della barbabietola da zucchero.

Per maggiori dettagli e informazioni si rimanda alla pagina ufficiale e ai due allegati del disciplinare scaricabili sotto.

Allegato A - tecniche agronomiche 2021

Allegato B - norme tecniche di difesa e diserbo 2021

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.