2021
26

Gowan completa l'acquisizione di Piemme, per il controllo di Isagro

Evento storico per il Gruppo Gowan che acquisisce l'intero capitale sociale di Piemme Srl, così da assumere il controllo di Isagro Spa

stretta-di-mano-mani-accordo-intesa-by-kritchanut-fotolia-750.jpeg

Per quanto riguarda l'Italia, la collaborazione fra le due società è iniziata nel 2013 (Foto di archivio)

Fonte immagine: © kritchanut - Fotolia

L'accordo annunciato lo scorso marzo è ora ufficiale e confermato con il "closing" di questi giorni: il gruppo Gowan, che già deteneva una parte delle quote, acquisisce l'intero capitale sociale di Piemme Srl, dal fondatore Giorgio Basile e altri soci.
Piemme era la società che aveva il controllo indiretto del gruppo Isagro Spa, storica realtà italiana attiva a livello mondiale nel settore dei mezzi tecnici per l'agricoltura.
Al posto della famiglia Basile, ora nel board dirigenziale di Isagro sono presenti quattro rappresentanti Gowan ed è stato nominato Roberto Bonetti (finora business development manager di Gowan) quale presidente e amministratore delegato.

Comunicato Gowan
Clicca sull'immagine per leggere il comunicato ufficiale Gowan

Gowan detiene quindi fin d'ora la quota maggioritaria di Isagro Spa, ma il prossimo step, come da prassi, sarà l'offerta pubblica d'acquisto sulle restanti azioni ordinarie, che dovrebbe concludersi entro qualche mese, così da togliere Isagro dal listino della borsa italiana e renderla una società totalmente di proprietà della famiglia Jessen, all'interno del gruppo Gowan.

A quel punto comincerà il lungo processo di integrazione delle attività che dovrebbe concludersi entro la fine del 2022, mantenendo comunque in ogni momento la piena operatività e la consueta attenzione per i propri clienti e partner.

Come spiega Juli Jessen, "questa acquisizione rappresenta per Gowan una pietra miliare, con grandi prospettive soprattutto nell'ambito - per noi inedito - delle attività di ricerca e degli impianti produttivi".

Importante poi l'ampliamento nel portafoglio delle sostanze attive di proprietà Gowan: a zoxamide, fosmet, formetanate, benfluralin, triallate, ecc. si aggiungono ora rame, tetraconazolo, benalaxyl-M e trichoderma, solo per citare i principali.

Per quanto riguarda l'Italia, la collaborazione fra le due società, iniziata nel 2013, aveva già portato alcuni marchi di riferimento come Domark, Airone, Remedier e Fantic ad essere distribuiti in esclusiva da Gowan Italia, che ora potrà considerarli a pieno titolo fra le proprie specialità, assieme ai vari Zoxium, Electis, Reboot, Presidium, Spada, Dicarzol, Bonalan, Avadex, ecc.

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.