2021
13

Cedroz, il nuovo nematocida bio in casa Belchim Italia

A base di timolo e geraniolo, l'azienda propone il prodotto per la protezione delle orticole e della fragola dai nematodi galligeni

cedroz-nematocida-fonte-belchim.png

Autorizzato per l'impiego sia in campo che in serra

Questa volta la novità proposta da Belchim Italia si chiama Cedroz, nuovo nematocida bio per le colture orticole e la fragola.

Cedroz è il nematocida bio di post trapianto con attività multisito proposto da Belchim Italia per la protezione delle orticole e della fragola dai nematodi galligeni, con registrazione n. 17847 del 04/05/2021 autorizzato per l'impiego sia in campo che in serra.

Cedroz, a base di timolo (41 g/L) e geraniolo (121 g/L), si applica per manichetta ed è formulato con un'innovativa tecnologia di microincapsulazione brevettata da Eden Research plc.

I due composti terpenici sono contenuti in microcapsule caratterizzate, nella loro parete, dalla contemporanea presenza di una frazione proteica, lipidica e polisaccaridica; questo fa sì che si crei una struttura porosa che permette il graduale rilascio dei terpeni al suolo in presenza di terreno bagnato. Cedroz va infatti applicato dopo aver distribuito il 50% del volume di acqua di irrigazione previsto e successivamente alla sua applicazione si può procedere con la conclusione del turno irriguo.
Il prodotto ha un'elevata efficacia sia sulle larve che sulla schiusura delle uova, proteggendo così l'apparato radicale delle colture. 

Le applicazioni possono essere fatte a partire dal trapianto sino alla fine del ciclo colturale, non essendo previsto tempo di carenza ed è applicabile fino a sei volte all'anno.
La dose di applicazione consentita è 9 l/ha per tutte le colture in etichetta (cetriolo, melone, zucchino, zucca, melanzana, peperone, peperoncino, pepino, pomodoro e fragola).

Di facile applicazione, Cedroz non residua sulla coltura e presenta nella sua formulazione esclusivamente acqua e sostanze attive, senza la presenza di ulteriori coformulanti o additivi.

Cedroz si è dimostrato selettivo verso gli impollinatori, con un ottimo profilo ecotossicologico che lo rende sicuro sia per l'ambiente che per l'operatore.

Scarica il volantino di Cedroz

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.