2021
13

Marche, il bando per proporre corsi di formazione per i fitofarmaci

Aperte le domande per selezionare i corsi per il rilascio o il rinnovo dei patentini da parte di agenzie formative, realtà aziendali, ordini e collegi e liberi professionisti. Scadenza il 29 ottobre, all'interno il link al bando

corsi-agricoltura-libri-by-matteo-giusti-agronotizie.jpg

Corsi per i patentini dei fitofarmaci, nelle Marche un bando per selezionare le proposte

Fonte immagine: Matteo Giusti - Agronotizie

Le Marche hanno aperto un bando per selezionare le proposte di corsi di formazione per agricoltori e aziende, con l'obiettivo di ampliare e migliorare la proposta formativa in agricoltura.

In particolare verranno selezionate le proposte per i corsi di formazione per il rilascio o il rinnovo dei patentini per l'utilizzo dei prodotti fitosanitari previsti dal Pan.

A seconda del tipo di corso possono partecipare al bando, presentando le loro proposte, le agenzie formative accreditate, alcune realtà aziendali e associative, gli ordini e i collegi dei professionisti del settore e anche i singoli professionisti.

Per i corsi per gli utilizzatori dei prodotti fitosanitari e per i venditori possono presentare le proposte:
  • le agenzie formative accreditate nelle Marche;
  • le organizzazioni di produttori agricoli;
  • le società del settore agricolo iscritte alla Camera di commercio che prevedano per statuto le attività di formazione;
  • i liberi professionisti.

Per i corsi rivolti ai consulenti possono presentare le proposte:
  • le agenzie formative accreditate nelle Marche;
  • gli ordini degli agronomi e i collegi dei periti agrari e degli agrotecnici.
Tutti i proponenti comunque devono avere una sede operativa all'interno del territorio marchigiano, attiva prima della presentazione della domanda.

I corsi per il rilascio del patentino sia per gli utilizzatori dovranno essere:
  • di 20 ore;
  • per un massimo di 25 persone;
  • con un costo complessivo di 4000 euro;
  • con un costo per partecipante massimo di 160 euro a persona (o al limite di 200 euro a persona se gli iscritti sono meno di 25).

I corsi per il rilascio dei patentini per i consulenti e per l'autorizzazione alla vendita devono essere:
  • di 25 ore;
  • per un numero massimo di 25 persone;
  • con un costo complessivo di 5000 euro;
  • con un costo per partecipante massimo di 200 euro a persona.

I corsi per il rinnovo dei patentini sia per gli utilizzatori che per i consulenti e per le autorizzazioni alla vendita dovranno essere:
  • di 12 ore;
  • per un numero massimo di 25 persone;
  • con un costo complessivo di 2400 euro;
  • con un costo per partecipante di 96 euro a persona (o al limite di 110 euro a persona se gli iscritti sono meno di 25).

I corsi, che devono prevedere una frequenza obbligatoria di almeno il 75% delle ore di lezione, possono essere anche organizzati a distanza, in modalità Fad, se hanno:
  • sistema con firma certificata;
  • tracciabilità dei tempi di collegamento;
  • propedeuticità della Fad ai moduli d'aula;
  • avanzamento per step chiusi;
  • possibilità di conferire l'attestato solo con Fad completata.
I docenti dei corsi devono essere laureati con una laurea attinente alla tematica insegnata ed avere una esperienza didattica o professionale di almeno dieci anni nel settore.

Le domande, insieme a tutta la documentazione allegata richiesta, dovranno essere inviate esclusivamente via Pec all'indirizzo: regione.marche.cmi@emarche.it entro il 29 ottobre 2021.

Per tutti i dettagli e la modulistica si rimanda alla pagina ufficiale e al testo completo del bando

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.