2002
20

PER LE APPLICAZIONI RADICALI C’E’ RADICAL B

Ammesso anche in agricoltura biologica, arriva da Sariaf un concime organico-azotato fluido
 

Per valorizzare la propria attività, il prodotto va impiegato nelle prime fasi del ciclo produttivo, in quelle di maggiore produttività o dopo eventuali crisi causate da eventi esterni

RadicaBpic.jpg
Radical B è un formulato di aminoacidi e di peptoni derivati da materiali proteici animali, sostanze organiche proteiche idrolizzate (idrolizzati proteici) e loro successiva solubilizzazione.
Gli aminoacidi, comunemente definiti biostimolanti o biattivatori, sono essenziali per ottenere la massima produttività. Essi svolgono un’azione nutrizionale nei confronti delle piante, possiedono importanti funzioni, come precursori e catalizzatori di attività enzimatiche, essenziali per il metabolismo vegetale.
Elementi base nella costituzione delle proteine vegetali, regolano la sintesi ormonale e enzimatica.
Danno origine alla crescita metabolica delle piante, accelerano i processi di sintesi, aumentano la capacità di assorbimento dei fertilizzanti, specie in condizioni ambientali difficili, attenuando i danni provocati da stress come gelate, trapianti, siccità.
Radical B svolge un’azione biostimolante e fisionutrizionale in tutte le fasi fenologiche delle piante. Il suo utilizzo è consigliato nei periodi critici di sviluppo, nella fase di crescita e in quella produttiva.
Esso potenzia l’attività dei microrganismi del terreno, aumenta la funzione fisiologica radicale, migliora nel tempo la struttura del terreno, l’attività enzimatica e la resistenza alla salinità. Radical B favorisce l’assorbimento dei nutrienti presenti nel terreno, riducendone l’insolubilizzazione.
Oltre ai benefici effetti sull’apparato radicale, esso migliora il colore e la pezzatura dei frutti, anticipando la produzione e incrementando il grado zuccherino e la conservabilità.
Il prodotto è applicato per fertirrigazione o per via radicale, da solo o in miscela con prodotti a base di macro e microelementi, in tal caso oltre all’azione di stimolo, agisce da veicolante con effetto chelante complessante, garantendo un più rapido e completo assorbimento degli elementi.
Le dosi sono espresse in kg/1000 mq su colture erbacee, in kg/ha su arboree: la frequenza consigliata è di 7-15 giorni.

Per informazioni: Sariaf Spa – Faenza (RA) – tel. 0546/672111 – fax 0546/663950 e-mail: sariafspa@mbox.dinamica.it

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2022)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.