2023
13

Abruzzo, aggiornato il disciplinare di produzione integrata

Pubblicati i 2 allegati relativi alle tecniche agronomiche e alle modalità di difesa e di diserbo per l'anno in corso, a cui si dovrà attenere chi pratica l'agricoltura integrata in accordo con le modalità e gli impegni previsti dal Psr

kiwi-actinidia-boerica-impianto-filari-frutticoltura-inerbimento-ottobre-2022-azienda-bosi-savini-faenza-fonte-agronotizie.jpg

Agricoltura integrata, l'Abruzzo ha pubblicato il nuovo disciplinare di produzione (Foto di archivio)

Fonte immagine: Agronotizie

L'Abruzzo ha pubblicato il disciplinare aggiornato per le produzioni integrate per il 2023. Il disciplinare che devono rispettare tutti coloro che si devono attenere agli impegni previsti dal Psr e dal Csr.

 

Con la determinazione DPD019/271 del 30 dicembre 2022, la Regione ha approvato il nuovo allegato A, che riporta la parte generale e speciale del disciplinare di produzione integrata, riguardante le tecniche agronomiche da utilizzare, e il nuovo allegato B, con le norme tecniche di difesa e di diserbo.

 

Riguardo all'allegato A, la parte generale dà un insieme di indicazioni sulle pratiche agronomiche, dalla scelta dei terreni alle modalità di concimazione e di irrigazione, dalla gestione di campo alla raccolta.

 

Nella parte generale sono riportati anche i modelli per il registro agronomico e per il registro di irrigazione.

 

Invece nella parte speciale sono riportati i consigli e i vincoli specifici per ciascuna coltura, dalle colture arboree a quelle erbacee, dalle orticole, da quelle per i prodotti di quarta gamma, a quelle ornamentali e sementiere.

 

Nell'allegato B sulle tecniche di difesa e diserbo sono invece riportate, coltura per coltura, i principi attivi e le relative dosi utilizzabili, le miscele ammesse, ma anche le modalità di utilizzo dei fitoregolatori, delle trappole per i monitoraggi o le catture massali e dei microrganismi utilizzabili per la difesa delle coltivazioni.

 

Per i fitofarmaci sono riportati anche la classe chimica a cui appartengono, il principio o i principi attivi presenti nel formulato commerciale e il rischio di fenomeni di resistenza.

 

Sono riportati poi anche gli obblighi legati ai controlli e alle tarature delle macchine agricole, in particolare delle irroratrici, con l'elenco di tutte le officine autorizzate per le certificazioni.

 

Per tutti i dettagli si rimanda quindi al testo integrale dei 2 allegati che possono essere scaricati direttamente qui sotto:

 

Allegato A - Tecniche agronomiche, parte generale e parte speciale - 2023

Allegato B - Norme tecniche di difesa delle colture e di controllo delle infestanti - 2023

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2023)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.