Giornate Fitopatologiche 1980

Siusi (Bz) 22-24 gennaio 1980

AC 222.705, Nuovo insetticida acaricida piretroide, risultati di prove sperimantali condotte in Italia nel 1979

Capitolo “Insetticidi Acaricidi” - volume primo - pag. 171-176

Autori: A. Damiano , P. Giannerini , D. Magnani, A.M Sisto

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Continua con Facebook Accedi con Google

In caso di utilizzo dell'autenticazione Faceboook o Google, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

Viene riferito in merito ad AC 222.705, nuovo insetticida piretroide dell'American Cyanamid Company di Wayne, New Jersey (USA), caratterizzato dalla formula: (RS)-α-ciano-m-fenossibenzil (S)-2-[(difluorometossi)fenil] 3-metilbutirrato.
Si tratta di un composto fotostabile, altamente attivo anche ad alte temperature e caratterizzato da un largo spettro d'azione. Prove sperimentali condotte in Italia nel 1979 hanno evidenziato le sue eccellenti prestazioni con interessante attività  residua contro Afidi, Aleurodi, Psilla del pero e Ragni rossi a dosi comprese fra 2.5 e 20 gr di p.a./Hl.
Nessun sintomo di fitotossicità  fu evidenziato dalla colture su cui fu sperimentato (melo, pero, pesco vite e rosa).

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.