Giornate Fitopatologiche 1984

Sorrento 26-29 marzo 1984

Fillossera della vite: un problema che si ripropone.

Capitolo “Lotta contro insetti, acari e nematodi” - volume secondo - pag. 307-314

Autori: M. Setti

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

In due prove sperimentali contro la Fillossera della vite, intervenendo con trattamenti al terreno con insetticidi granulari e/o con trattamenti liquidi, in differenti fasi fenologiche, si sono osservti con:
a) Prodotti sperimentali liquidi:
ottimi risultati con D-phenothrin (SUMITHRIN 10 EC, 50 g/Hl) distribuito in fase di "foglie libere";
molto buoni con amino sulfan (ONCOL 40 EC, 250 g/Hl) e con isoxathion (KARPHOS 50 EC, 200 g/Hl) nella stessa fase.
b) Prodotti commerciali liquidi:
ottimi risultati impiegando il fenvalerate (SUMICIDIN 11 EC, 50 g/Hl) in fase di "foglie libere".
Assai deludente l'azione del dimethoate (ROGOR L 40, 100 g/Hl).
c) Trattamenti al terreno con granulari + formulati liquidi alle piante:
migliore combinazione è risultata quella di aldicarb (TEMIK 5G, 50 Kg/Ha) p.a. non registrato per questa coltura, distribuito all'inizio della fase "foglie libere" + fenvalerate (SUMICIDIN 11 EC, 50 g/Hl) dato in "post-fioritura".
d) Trattamenti invernali + primaverili-estivi:
ottimi risultati con l'impiego di DNOC + Olio minerale (GIALLOLIO, 3 Kg/Hl), applicato alle piante in riposo, per combattere le uova durevoli, pi๠chlorpyrifos (LORSBAN 12 EC, 300 g/Hl), distribuito alla formazione dei grappolini.

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.