Giornate Fitopatologiche 1990

Pisa 23-27 aprile 1990

Effetto di trattamenti anticrittogamici al seme di soia inoculato non Rhizobium Japonicum

Capitolo “Lotta contro funghi e batteri” - volume secondo - pag. 217-224

Autori: V. Brandolini, L. Ghisellini

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Sono stati valutati gli effetti concianti su semi di soia inoculati con Rhizobium japonicum in formulazione polverulenta e granulare di benalaxyl, diclofluanide, propamocarb e della miscela carboxin +thiram.
I risultati, ottenuti in un biennio di prove, evidenziano che il tipo di formulazione del rizobio non influisce sulla produzione, mentre per ciò che concerne i fungicidi, alcuni effetti negativi sull'emergenza delle plantule sono stati riscontrati con propamocarb e carboxin + thiram nel 1988. Per quanto riguarda la nodulazione radicale, sono stati notati, fra le due annate agrarie, esiti contrastanti impiegando propamocarb, benalaxyl e la miscela carboxin + thiram. Tali effetti, tuttavia, sembrano dipendere particolarmente dall'andamento climatico e comunque non modificano significativamente la produzione finale e il peso ettolitrico del seme raccolto.

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.