Giornate Fitopatologiche 1996

S. Cristiana di Numana (AN) - 22-24 aprile 1996

Prevenzione dei marciumi da Botrytis cinerea e da Phialophora spp. dell'actinidia

Capitolo “Funghi, batteri, virus” - volume secondo - pag. 201-208

Autori: F. Bassi, M. Capriotti, R. Proni, G. Tonini

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Sono riportati gli esiti di trattamenti pre e post-raccolta eseguiti nel 1993/94 e 94/95 contro i marciumi post-raccolta da Botrytis cinerea e da Phialophora spp.. L'efficacia è stata valutata al terine della conservazione in AC ( 195 giorni 93/94; 160 giorni 94/95).
Contro B. cinerea sono risultati attivi sia i trattamenti preraccolta con iprodione, procimidone, vinclozolin, pinolene e i fungicidi non autorizzati diclofuanide, tolylfluanide, fludioxonil che, e in maggior misura, i trattamenti post-raccolta con vinclozolin (sia a 50 che a 37,5 e 25 g/hl), fludioxonil, cyprodinil, pyrimethanil, KBR0722, tolylfluanide. Totalmente inefficace è risultato il procimidone a 6 g/hl (dose di etichetta). I residui dei trattamenti pre e post-raccolta con procimidone e con vinclozolin sono risultati ampiamente entro i nuovi limiti legali (5 ppm). Contro la Phialophora spp., tutti i p.a. saggiati contro la B. cinerea sono risultati inattivi nei trattamenti post-raccolta e di bassa efficacia in quelli pre-raccolta

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.