Giornate Fitopatologiche 1996

S. Cristiana di Numana (AN) - 22-24 aprile 1996

Prove di sensibilità  varietale di ibridi di mais alle solfoniluree graminicide

Capitolo “Malerbe ” - volume primo - pag. 349-356

Autori: D. Bartolini, G. Campagna, G. Rapparini, V. Rubboli

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Accedi con Google

In caso di utilizzo del social login, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

Nel corso di due anni di sperimentazione è stato saggiato il livello di selettività  delle solfoniluree ad azione graminicida, rimsulfuron, primisulfuron e nicosulfuron, impiegate nel diserbo di postemergenza del mais, su diversi ibridi e tipi di mais (dentato, vitreo, semivitreo, waxy, dolce, bianco e da pop corn). I risultati evidenziano un diverso livello di tolleranza degli ibridi saggiati nei confronti dei prodotti utilizzati. I tipi di mais che sono risultati pi๠danneggiati sono risultati l'ibrido vitreo Lucia, sensibile soprattutto a rimsulfuron, i tipi dolce, da pop corn e in minor misura quelli di tipi bianco e semivitreo. Nessuno dei prodotti utilizzati ha causato danni sugli ibridi dei tipi waxy e dentato delle elassi FAO 300 e 500, anche quando applicati a dosi doppie e in epoca tardiva, mentre pi๠sensibile si è rivelato l'ibrido dentato della elasse FAO 200. Tra i prodotti rimsulfuron è risultato il meno tollerato, mentre nicosulfuron e soprattutto primisulfuron sono risultati in generale pi๠selettivi nei confronti degli ibridi in prova.

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.